• 080 596 3786

Segreteria Studenti

Passaggi di corso delle lauree triennali in Ingegneria per gli immatricolati su coorte 2017/18 e 2016/17

Date: Dal 25 Settembre al 1° Ottobre 2018

Agli iscritti per l’a.a. 2018/19 al II e III anno delle lauree triennali in Ingegneria del Politecnico di Bari è consentito richiedere il passaggio dal corso di laurea di immatricolazione ad un altro corso di laurea triennale di questo Politecnico, presentando istanza online dal 25 Settembre 2018 al 1° Ottobre 2018.

POSTI DISPONIBILI

Il passaggio di corso avverrà soltanto previa regolarizzazione dell’iscrizione all’a.a. 2018/19. Non è consentito il passaggio agli studenti iscritti per l’a.a. 2018/19 al secondo slot di un anno a tempo parziale (Cos’è uno slot? Come funziona il tempo parziale?).
La compilazione dell’istanza richiede l’autenticazione al sito del Politecnico con le stesse credenziali di accesso ad Esse3.

Passaggi di Corso al II anno di corso delle lauree triennali di Ingegneria

E’ consentito solamente agli studenti immatricolati nell’a.a. 2017/2018 (su coorte 2017/18) al Politecnico di Bari che hanno superato il T.A.I. nello stesso anno e che siano iscritti al II anno in corso.

Nel caso in cui le richieste di passaggio dovessero essere in numero superiore ai posti disponibili, si provvederà a stilare una graduatoria secondo i seguenti criteri:

  1. Merito su esami comuni:
    1. Numero di CFU verbalizzati al 24/09/2018
    2. A parità di CFU media ponderata dei suddetti esami;
  2. In caso di parità nel precedente criterio, si terrà conto di:
    1. Numero complessivo di CFU verbalizzati al 24/09/2018;
    2. Media ponderata di tutti i CFU verbalizzati al 24/09/2018;
    3. Età dello studente: prevarrà il candidato anagraficamente più giovane.

Lo studente sarà iscritto al secondo anno di corso.

Passaggi di Corso al III anno di Corso delle lauree triennali di Ingegneria

E’ consentito solamente agli studenti immatricolati nell’a.a. 2016/2017 (coorte 2016/17) al Politecnico di Bari che hanno superato il T.A.I. nello stesso anno e che siano iscritti al III anno in corso.

Nel caso in cui le richieste di passaggio dovessero essere in numero superiore ai posti disponibili, si provvederà a stilare una graduatoria secondo i seguenti criteri:

  1. Merito su esami comuni:
    1. Numero di CFU verbalizzati al 24/09/2018
    2. A parità di CFU media ponderata dei suddetti esami;
  2. In caso di parità nel precedente criterio, si terrà conto di:
    1. Numero complessivo di CFU verbalizzati al 24/09/2018;
    2. Media ponderata di tutti i CFU verbalizzati al 24/09/2018;
    3. Età dello studente: prevarrà il candidato anagraficamente più giovane.

Lo studente sarà iscritto al terzo anno di corso.

Esito

Entro il 5 Ottobre 2018 l’Ufficio Concorsi e Immatricolazioni pubblicherà un avviso sul sito di ateneo, contenente le informazioni sull’esito della procedura. Non sono previsti altri mezzi di notifica dell’esito dell’istanza.

Obblighi dei candidati ammessi

L’ottenimento dell'autorizzazione al passaggio vincola il candidato al passaggio di corso. I candidati che hanno ottenuto il diritto al passaggio di corso sono tenuti al pagamento dell'imposta di bollo di € 16 tramite il sistema PagoPA (l'Ufficio renderà disponibile la fattura direttamente nell'area Pagamenti di ciascun candidato).

I candidati che ottengono il passaggio di corso non potranno più verbalizzare esami nel corso di Laurea di provenienza; potranno verbalizzare il superamento degli esami del nuovo corso di Laurea a partire da Gennaio 2019.

Convalida delle attività didattiche sostenute

Il riconoscimento esami sarà automatico per coloro che hanno superato e verbalizzato le attività didattiche comuni (non va effettuata nessuna richiesta).

Il riconoscimento delle altre attività didattiche (non comuni) verrà effettuato dal Dipartimento a cui afferisce il nuovo corso di Laurea, previa domanda di riconoscimento CFU che lo studente ammesso al passaggio avrà cura di presentare tramite il sistema dematerializzato di conferimento delle pratiche studenti D.E.P.A.S.A.S, dopo aver perfezionato il passaggio di corso.
La Segreteria Studenti provvederà ad inserire le convalide su Esse3 solo una volta acquisita la delibera di Dipartimento (accettazione della domanda di riconoscimento presentata su DEPASAS).
Si precisa che la tempistica di convalida delle attività didattiche dipende dai tempi di delibera del Dipartimento.

Compila l’istanza

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca