• 080 596 3786

Il Consiglio di Amministrazione di oggi ha finalmente approvato le modifiche al Regolamento Tasse che la componente studentesca tutta ha sempre chiesto da quando il nuovo regolamento è stato approvato (ricorderete la nostra manifestazione contro l'approvazione dello stesso, e le tante lettere e incontri ufficiosi ed ufficiali che nei mesi abbiamo tenuto).  Siamo ovviamente rammaricati per l'ennesimo tentativo di accaparrarsi ogni diritto da parte dei nostri colleghi, che fanno finta di dimenticarsi le nostre costanti battaglie contro questo regolamento pur non avendo rappresentanti negli organi centrali in questo mandato elettorale.

Ma entriamo nel merito delle importanti modifiche al Regolamento (valide a partire dal prossimo anno accademico):

1)  si faranno gli ISEEU solo presso i CAF convenzionati (a breve quindi verranno stipulate le convenzioni);

2) non bisognerà portare più l'ISEEU perchè lo stesso verrà consegnato telematicamente dal CAF (come avviene già oggi per l'Università degli Studi di Bari);

3)  finalmente la T2 verrà divisa in due parti (T2 e T3) anche se il CDA non approvò in toto la nostra richiesta specifica;

4)  sono state modificate le tabelle dei redditi. Non vi riportiamo le tabelle perchè preferiamo aspettare la pubblicazione del Verbale del CDA e le nuove tabelle ufficiali. Infatti quelle che girano presentano NOTEVOLI errori di battitura;

5)  novità per lo studente rinunciatario. Ricorderete che si creava il problema del pagamento della T2. Ci si chiedeva infatti se il rinunciatario dovesse pagare o meno la seconda rata e questa cosa non era normata. La modifica prevede che se e solo se la rinuncia arriva entro Aprile la seconda rata (ora divisa in T2 e T3) non va pagata;

6)  sostanziali modifiche anche per gli studenti non-comunitari, ma non vogliamo entrare nei dettagli per non riportare informazioni poco corrette. Anche per questi pertanto attendiamo la pubblicazione del verbale completo;

7)  finalmente il regolamento entra nel dettaglio della situazione degli studenti Part-Time e delle modalità di iscrizione che praticamente sono le stesse che da sempre vi abbiamo indicato (anche prima della modifica);

8 )  studenti FUORI CORSO (quello su cui più ci siamo battuti): finalmente modificata la maggiorazione. Fino ad oggi era del 50% a partire dal secondo anno di fuori-corso.

Ora invece sarà così divisa:

-   Lauree Triennali e Lauree Specialistiche e Magistrali [non a ciclo unico] - maggiorazione del 20% per il secondo anno fuori-corso, 30% per il terzo anno fuori-corso, 40% per il quarto anno fuori-corso e 50% per iscrizioni a partire dal quinto anno fuori corso.

-   Lauree Specialistiche e Magistrali [solo a ciclo unico] -  maggiorazione del 20% per il terzo anno fuori-corso, 30% per il quarto anno fuori-corso, 40% per il quinto anno fuori-corso e 50% per iscrizioni a partire dal sesto anno fuori corso.

[tutte le maggiorazioni si intendono applicate sia alla T1 che alla T2 che alla T3]

 9)  studenti INATTIVI: chi non raggiunge almeno 5 CFU al 31 Dicembre dovrà versare il 35%  di tasse in più [sempre intesa come aumento sia sulla T1 che sulla T2 che sulla T3];

 ESONERI

Sostanziali le modifiche apportate sugli esonerati dal pagamento tasse: -  esonerati dal pagamento delle tasse 2011/2012 gli studenti residenti nella regione Abruzzo con abitazione dichiarate inagibili, salvo gli stessi con ISEEU superiore ai 40.000 €. -  studenti con fratelli/sorelle iscritti ad altre Università e minori di 26 anni: riduzione del 5%; -  studenti con genitori o fratelli/sorelle con disabilità accertata pari o superiore al 66%: riduzione del 10%; -  studenti orfani di un genitore con reddito ISEEU inferiore ai 40.000€: esonero totale; -  studenti lavoratori con un unico componente nel nucleo familiare e con reddito compreso fra 0 e 20.000€ : esonero del 10% sulla T2 e sulla T3.

Non appena verrà pubblicato il verbale completo vi riporteremo gli ulteriori dettagli (soprattutto le tabelle corrette).

   

Resoconto Consiglio degli Studenti del 26/06/2020

Nell’adunanza del Consiglio degli Studenti tenutasi in data 26 Giugno 2020, i nostri Rappresentanti hanno affrontato una discussione in merito alle seguenti tematiche:

Vi è stata la nomina di Eleonora Giammarini come componente studentesco all’interno della redazione del “Poliba Chronicle”, ovvero un sito internet informativo il cui obiettivo sarà quello di costituire la testata giornalistica virtuale del Politecnico di Bari;

vi è stata una lunga discussione inerente al prossimo regolamento tasse; in relazione alla proposta avanzata dal CdS e al Decreto Ministeriale che è stato prodotto nei giorni scorsi, si è giunti ad un’ulteriore modifica della bozza del regolamento per l’A.A. 2020/21, ovvero:

  • Innalzamento della NO – TAX AREA, aumentando la soglia massima secondo la quale gli studenti rientrano nella suddetta, portandola dai €15.000 attuali ai €20.000;
  • Conseguente rimodulazione degli intervalli di reddito per l’attribuzione del contributo omnicomprensivo come segue:
ISEE STUDENTE REQUISITI SODDISFATTI CALCOLO TASSE
€20.000 <= ISEE <= €29.703 a), b) FORMULA in appendice
ISEE > €29.703 a), b) FORMULA in appendice
ISEE >= €90.000 a), b) MAX TAX

(Da specificare che sopra i €30.000, la tassazione rimane invariata. Il valore della tassazione massima è fissato a €2.100.)

  • Riduzione del coefficiente di penalizzazione dall’8% al 6%;
  • Possibilità di rateizzazione a partire da €200 invece che da €420;
  • Rimodulazione nei confronti degli studenti rinunciatari agli studi: per il perfezionamento della rinuncia agli studi, uno studente dovrà versare tutte le rate scadute al momento della presentazione della domanda; non vi sarà più il limite temporale del 30 Aprile in cui presentare domanda per non pagare ulteriori tasse;
  • Inserimento di un tetto massimo di esonero parziale per studenti meritevoli di €600, come segue:
Media Voti 29 <= V <= 30
2 iscrizione: CFU entro il 31 Dicembre CFU > =50 -50% sino a max €600
3 iscrizione: CFU entro il 31 Dicembre CFU >= 100 -50% sino a max €600
4 iscrizione: CFU entro il 31 Dicembre CFU >= 150 -50% sino a max €600
  • Aggiornamento della formula che tiene conto delle modifiche del regolamento:

Durante l’adunanza, sono state avanzate le seguenti proposte come ulteriore perfezionamento della bozza di regolamento:

  • Decurtazione del 25% sul contributo omnicomprensivo dalla T4, rivolta a studenti iscritti ad un CdL o ad una scuola di specializzazione del Politecnico di Bari nell’A.A. 2020/21 ed appartenenti allo stesso nucleo familiare;
  • Ulteriore estensione della NO-TAX AREA a €23.000 e ricalcolo della formula, in modo da ridurre di circa €200 il contributo omnicomprensivo di ciascuno studente, indistintamente dal reddito, con conseguenze abbassamento della tassazione massima da €2.100 ad €1.900.

Per il regolamento tasse ufficiale e definitivo bisognerà aspettare la discussione dello stesso in Senato Accademico e in Consiglio di Amministrazione previsti per lunedì 29/06, sarà nostra premura informare la comunità studentesca di ogni aggiornamento in merito.

#AUP #SempreDallaParteDelloStudente

 

Sottocategorie

Notizie dal Senato Accademico

Notizie dal Consiglio di Amministrazione

Notizie dal Consiglio degli Studenti

Like us on Facebook!

Cerca