• 080 596 3786

AUP>NEWS

Cicloattivi @ Università: adotta una bici

  Cicloattivi università“Cicloattivi @ università” è un progetto rivolto agli studenti universitarirealizzato in collaborazione con le Università, i Politecnici pugliesi e con l’Adisu che prevede:
  • La dotazione presso alcune sedi delle Case dello Studente regionali di un parco bici per gli studenti ed attivazione di servizi di noleggio.
  • L'individuazione ed organizzazione di spazi per il ricovero delle bici all'interno delle Università e delle sedi delle Case dello Studente.
  • L'erogazione di un bonus per l’acquisto di biciclette per gli studenti universitari.
  • L'organizzazione di strutture di servizio per ciclisti di promozione della mobilità sostenibile attraverso l’attivazione di una rete regionale di"Ciclofficine".
  • La realizzazione di un'indagine sulla domanda di mobilità sistematica degli studenti universitari.
  • La progettazione di un sistema informativo per la mobilità d’ateneo utilea raccogliere e fornire informazioni per i servizi di mobilità sostenibile.
  A loro sono riservate 1.600 biciclette che, dal 10 ottobre fino al 15 novembre, gli universitari potranno candidarsi a ricevere in comodato gratuito per un anno. Il modello,made in Puglia da Longo&Fusaro, sarà pieghevole così da favorire il trasporto intermodale non solo in treno ma anche sui bus interurbani e urbani.   Per la ripartizione delle biciclette tra gli atenei, l’assessorato, utilizzando come fonte dei dati l’Ufficio di Statistica del MIUR per l’a.a. 2009/2010 (i dati attuali sono in aggiornamento), ha adottato come criterio il numero di studenti iscritti presso ciascuna sede. In proporzione saranno così 868 le biciclette assegnate all’Università di Bari che ricomprende le sedi decentrate di Brindisi e Taranto,di Foggia, di Lecce e al Politecnico di Bari. Saranno assegnate 185 bici  al Politecnico, divise tra gli studenti del Campus, quelli che frequentano sedi fuori dal Campus, chi frequenta il Cus e gli studentiErasmus.   Per la distribuzione della parte di biciclette destinate agli studenti si terranno conto dei seguenti parametri: CTS (Coefficiente tipologia studenti), CCE (Coefficiente condizione economica), Voto Esame Maturità, CFU (crediti formativi universitari assegnati a ogni esame), Voto Esame. Per maggiori informazioni riguardo i criteri di assegnazione, è possibile visionare il seguente indirizzo: http://www.cremss.puglia.it/mobilita/index.php?option=com_zoo&task=category&category_id=65&Itemid=27   Alle 1.600 biciclette che andranno agli studenti universitari se ne affiancano altre 351. Una parte andrà al “ciclo noleggio gratuito all’Adisu”, una piccola parte andrà agli assessorati regionali per favorire la mobilità sostenibile anche tra i dipendenti pubblici. Per la manutenzione in ogni Ateneo saranno approntate delle ciclofficine e la Regione sta studiando un’assicurazione in caso di furto.   La gestione dei contratti per poter ottenere in comodato d’uso le bici è affidato al Settore “Diritto allo Studio” sito in Via Amendola, 126/b – Bari.   Di seguito è possibile scaricare la scheda da presentare: domanda_bici_poliba   Per maggiori informazioni, è possibile visionare il sito dell’assessorato alla Mobilità: http://www.cremss.puglia.it/mobilita/index.php?option=com_zoo&task=category&category_id=62&Itemid=27

Like us on Facebook!

Cerca