• 080 596 3786

Guide

Chiarimenti Sospensione degli Studi

Chiarimenti Sospensione degli Studi

QUESTIONE CARRIERA PREGRESSA A SEGUITO DI RINUNCIA AGLI STUDI

Gli Studenti regolamente iscritti al Politecnico di Bari che intendono cessare la propria carriera universitaria potranno effettuare domanda online.

Clicca qui per la Procedura.

Gli studenti che abbiano effettuato la rinuncia presso il Politecnico di Bari e che successivamente si reimmatricolino al Politecnico possono scegliere di recuperare la propria precedente carriera.

Il recupero della carriera pregressa, ove possibile, verrà effettuato automaticamente a seguito del versamento, per il primo anno di iscrizione, di una sovrattassa pari al contributo omnicomprensivo dell'anno accademico corrente, calcolato in base al proprio valore di Isee per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.

Lo studente che non intenda recuperare la propria precedente carriera, rinunciando a tutti i CFU precedentemente acquisiti, dovrà procedere con la normale iscrizione e non sarà tenuto al pagamento di alcuna sovrattassa.

QUESTIONE CARRIERA PREGRESSA A SEGUITO DI INTERRUZIONE DEI PAGAMENTI

Lo studente che non effettua rinuncia e interrompe il pagamento delle tasse risulterà in posizione irregolare e non potrà sostenere esami o effettuare alcun atto di carriera (fatta eccezione per i laureandi che, da Regolamento Tasse, risultano esonerati dal pagamento delle rate di iscrizione all'anno successivo).

Lo studente che risulterà in posizione irregolare per meno di due anni accademici interi, non potrà usufruire di alcuna ricognizione e dovrà versare per intero tutte le rate scadute che risultano arretrate per poter riprendere gli studi.

Es. Lo studente non paga le tasse per un anno. Per riprendere gli studi dovrà versare per intero le rate arretrate accumulate in quell'anno.

Lo studente che risulterà in posizione irregolare per più di due anni accademici interi, potrà usufruire di una Ricognizione il cui importo viene definito annualmente nel Regolamento Tasse.

Attualmente, la Tassa di Ricognizione è pari a 230,00 € per ogni anno accademico perso + 16,00 € di bollo (una tantum).

Es. Lo studente non paga le tasse per tre anni. Per riprendere gli studi dovrà versare 690,00 € (230,00 € per ogni anno) + 16,00 € di bollo.

Trascorsi più di sette anni dall'ultimo esame superato, la Carriera Universitaria risulterà decaduta.

Lo studente decaduto ha la possibilità di riprendere gli studi effettuando la domanda di annullamento decadenza e pagando la relativa Tassa il cui importo viene definito annualmente nel Regolamento Tasse.

Attualmente, la Tassa annullamento decadenza è pari a 244,00 € per ogni anno intercorso tra l'anno di decadenza e la domanda di annullamento decadenza.

Es. Lo studente non paga le tasse per nove anni. Per riprendere gli studi dovrà versare 1610,00 € (230,00 € per ogni anno fino la decadenza) + 488,00 € (244,00 € per ogni anno dopo la decadenza) + 16,00 € di bollo.

Il recupero della Carriera Pregressa non ha un limite di anni.

QUESTIONE CARRIERA PREGRESSA A SEGUITO DI SOSPENSIONE DEGLI STUDI

Gli Studenti regolamente iscritti al Politecnico di Bari che intendono sospendere gli studi potranno effettuare domanda tramite istanza in carta legale.

La sospensione degli studi prevede l'interruzione degli stessi per un periodo non inferiore a un anno accademico ed è concessa solo per i seguenti casi particolari:

  • Iscrizione ai PAS e/o ai TFA - Tirocini formativi attivi
  • Iscrizione a un Master di I e II Livello
  • Iscrizione a un Corso di studio presso un'Accademia Militare

La sospensione è limitata alla durata del Corso di studi che ne è causa e deve essere presentata prima di iscriversi al corso medesimo.

In via del tutto eccezionale è possibile richiedere la sospensione degli studi, previa idonea documentazione, anche per le seguenti casistiche:

  • Maternità o paternità, usufruibile esclusivamente da uno dei due genitori, per l'anno accademico corrispondente all'anno di nascita del figlio
  • Malattia che impedisca la prosecuzione degli studi per l'intero anno accademico

Relativamente al Corso di Laurea sospeso, per tutta la durata della sospensione, lo studente:

  • non può compiere alcun atto di carriera né fruire di alcun servizio didattico e amministrativo
  • risulta esonerato dal pagamento di tasse e contributi

Per riprendere gli studi, lo studente deve presentare domanda in carta legale e versare un contributo pari alla Tassa di Ricognizione prevista per l'anno accademico in cui viene richiesta la ripresa degli studi.

L'importo della Tassa di Ricognizione viene definito annualmente nel Regolamento Tasse e attualmente è pari a 230,00 €.

 

Seguici su Facebook

Cerca