• 080 596 3786

Bandi & Graduatorie

Qui di seguito potete trovare l'elenco dei bandi e delle graduatorie per l’attribuzione di borse di studio per laureandi - a.a. 2012-13: 1) Concorso per l’attribuzione di borse di studio per studenti laureandi iscritti ai Corsi di Laurea magistrale a ciclo unico (D.R. n. 259 del 07.06.2013) 2) Concorso per l’attribuzione di borse di studio per studenti laureandi iscritti ai Corsi di Laurea di primo livello (D.R. n. 257 del 07.06.2013) 3) Concorso per l’attribuzione di borse di studio per studenti laureandi iscritti ai Corsi di Laurea magistrale (D.R. n. 258 del 07.06.2013)

Il Politecnico di Bari, in qualità di soggetto partner del progetto di RI e SS dal titolo “Nuovo processo a basso impatto ambientale e a ridotto rischio operativo per il recupero ed il riciclo dei materiali costituenti le batterie al piombo”, in collaborazione con l’Università della Calabria e dell’STC srl, bandisce una selezione, per titoli e colloquio, per l’ammissione al corso di formazione dal titolo “Formazione di ricercatori e tecnici di ricerca nel settore del riciclo, del recupero e della valorizzazione dei componenti di beni di consumo alla fine del loro ciclo di vita”, Obiettivo n. 1 Ricercatori Esperti in Automazione e Robotica che prevede il conferimento di n. 8 borse di studio dell’importo lordo per formando pari a € 13.200,00. Sono previste per ciascun formando 1.575 ore di attività, distribuite lungo 12 mesi. Requisiti di ammissione 1) Diploma di laurea conseguito ai sensi della normativa previgente al D.M. 509/99 in Ingegneria Meccanica o Ingegneria Elettronica o Laurea Specialistica (DM 509/99) in Ingegneria Meccanica 36/S o Ingegneria Elettronica 32/5 o Laurea Magistrale (DM 270/04) in Ingegneria Meccanica LM-33 o Ingegneria Elettronica LM- 29, con voto almeno pari a 80/110. Eventuali lauree equipollenti saranno approvate dalla Commissione esaminatrice; 2) Non avere riportato condanne penali e di non avere procedimenti legali pendenti; 3) Non usufruire di altre borse di studio o di analoghi assegni o sovvenzioni durante il periodo di effettuazione del corso; 4) Non essere legati da alcun tipo di rapporto lavorativo con le strutture coinvolte nel progetto (Politecnico di Bari, Università degli Studi della Calabria, STC srl); 5) Avere età inferiore a 35 anni. La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice, deve pervenire a mezzo raccomandata (anche a mano) presso la segreteria del Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management del Politecnico di Bari in Viale Japigia, 182 – 70126 Bari entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 18 febbraio 2014.   per ulteriori informazioni sul bando clicca qui.

Il Politecnico di Bari, emana un bando di selezione, per titoli, per l’attribuzione di n. 9 assegni di tutorato (il numero di borse dipende dalla disponibilità dei fondi), per un numero di ore pari a 150, riservata agli studenti iscritti agli anni successivi dei Corsi di Laurea specialistica/magistrale e ai Corsi di Laurea specialistica/magistrale a ciclo unico. Gli assegni sono così ripartiti fra i Dipartimenti:

DIPARTIMENTI N. ASSEGNI
Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Matematica e Management 2
Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione 2
Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura 2
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica 3

  Possono partecipare alla selezione gli studenti iscritti, per l’anno accademico 2013/14, al 2° anno di un corso di Laurea magistrale ovvero al Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Architettura (dal II ciclo) ovvero al Corso di Laurea Specialistica a Ciclo Unico in Edile - architettura (dal IV anno) e che si trovino nelle condizioni di merito sotto elencate:

  • voto medio degli esami di profitto, sostenuti fino alla data di emanazione del bando, non inferiore a 25/30
 
Per maggiori informazioni sul bando clicca qui
 
Scadenza di presentazione delle domande: 20 gennaio 2014

   

Al momento  il bando erasmus 2014/2015 non può essere pubblicato perché non si conoscono ancora le regole e le procedure del nuovo programma Erasmus+ 2014/2020. Le agenzie Nazionali europee si stanno attivando in merito. L’Agenzia Italiana ha comunicato a tutte le università che entro la fine di febbraio farà una riunione a Roma per stabilire regole e budget in vista della prossima scadenza dell’application form del 17 marzo per la richiesta delle borse di mobilità internazionale alla C.E. A conclusione della riunione con l’agenzia nazionale potremmo fare il punto della situazione per poter procedere alla pubblicazione del bando.

Borsa di studio per studenti del Politecnico di Bari promossa dalla ditta STC  in memoria del caro Prof. Luciano Andrea Catalano, docente di alto profilo scientifico ed accademico, che nel Politecnico di Bari e nel territorio ha investito le sue conoscenze. L’ammontare della Borsa di Studio è di €. 3.000,00 euro. Il Bando di Concorso è rivolto ai laureandi e laureati del Politecnico di Bari, la cui tesi di laurea magistrale  (o equivalente), di qualsiasi corso di laurea, riguardi i temi proposti nel bando. I progetti delle tesi di laurea oggetto di valutazione dovranno evolversi in uno o più dei seguenti temi cari al Prof. Catalano:

  • Fluidodinamica applicata alle macchine a fluido, alle valvole, ai sistemi energetici.
  • Studio di sensori e dispositivi innovativi per motori a combustione interna.
  • Lo studio e l’ottimizzazione di sistemi energetici, di conversione dell’energia, di trasporto dell’energia, nel suo insieme o delle singole parti costituenti.
  • Lo studio e l’ottimizzazione di sistemi energetici per impianti dell’industria agroalimentare

Le domande di ammissione al Concorso dovranno essere presentate in formato elettronico pdf, al seguente  indirizzo , entro il 15 gennaio 2014 ore 12, con oggetto della comunicazione  “Borsa di studio Stc per Prof. Luciano Andrea Catalano”. Il bando, può essere scaricato cliccando qui.

Per iscriversi al primo anno dei corsi di Laurea triennale di Ingegneria è obbligatorio sostenere un test di ammissione TAI (Test Ammissione Ingegneria)  finalizzato ad accertare l’attitudine e la preparazione agli studi. Il TAI è previsto in due differenti modalità:
  • TAI anticipato: il TAI anticipato si svolge in diverse sessioni, nel periodo compreso tra marzo e giugno 2014. Al TAI anticipato possono partecipare gli studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori e i diplomati degli anni precedenti. Il calendario di iscrizione alle prove e le date di inizio di ciascuna prova per l’Anno Accademico 2014/2015 sono le seguenti:
PERIODO DI ISCRIZIONE ALLE PROVE DATE DI INIZIO DELLE PROVE
DAL 7 AL 17 MARZO 24 MARZO
DAL 31 MARZO AL 7 APRILE 14 APRILE
DAL 18 APRILE AL 27 APRILE 5 MAGGIO
DAL 26 MAGGIO AL 3 GIUGNO 9 GIUGNO
 
  • TAI standard: il TAI standard si svolge invece in un’unica sessione, ai primi di settembre; al TAI standard possono partecipare solo studenti già diplomati. Per l’Anno Accademico 2014/2015, il periodo di iscrizione al TAI standard e la data di inizio della prova è il seguente:
PERIODO DI ISCRIZIONE AL TAI STANDARD DATA DI INIZIO DEL TAI STANDARD
DAL 7 AL 29 AGOSTO 9 SETTEMBRE
  Sia il TAI anticipato che quello standard consistono in un quiz (20 domande a risposta multipla) riguardante vari argomenti di matematica, ed hanno lo scopo di accertare la conoscenza dei prerequisiti necessari ad affrontare gli studi successivi. Per il TAI anticipato è prevista una soglia minima di punteggio di 10 punti su 20 per l’immatricolazione; se si consegue un punteggio inferiore a 10, è comunque possibile partecipare alle sessioni successive del TAI anticipato, oppure a quella di settembre. I vincitori dovranno immatricolarsi entro le ore 12.00 del 4 agosto 2014. Successivamente il Politecnico rende disponibili i posti restanti ai partecipanti al TAI standard di settembre. Naturalmente se un Corso di Laurea dovesse aver esaurito i posti disponibili già con il TAI anticipato, esso non potrà essere scelto dai partecipanti al TAI standard. I partecipanti al TAI standard che ottengono un punteggio minore di 8 su 20 conseguiranno un “debito formativo”, che dovranno colmare successivamente all’immatricolazione.

Nell'ambito del Lifelong Learning Programme (LLP), il Programma Erasmus Placement è volto a promuovere l'attivazione di stage presso imprese o centri di formazione e di ricerca in uno dei Paesi Europei partecipanti al Programma. Lo studente Erasmus ha l'opportunità di acquisire competenze specifiche ed una migliore comprensione della cultura socioeconomica del Paese ospitante, con il supporto di corsi di preparazione o di aggiornamento nella lingua del Paese di accoglienza (o nella lingua di lavoro), con il fine ultimo di favorire la mobilità di giovani lavoratori in tutta Europa. Scadenza prevista per la compilazione della domanda online: 20 dicembre 2013, ore 12:00. Per scaricare il bando, compilare il  modello della domanda on-line e per ulteriori informazioni visita il sito http://poliba.placement.llpmanager.it/

Il Politecnico di Bari attiva, per l’anno accademico 2013-2014, nell'ambito del Progetto ASK Health:  “Sistemaavanzato per l'interpretazione e la condivisione della conoscenza in ambito sanitario”/Progetto di formazione: “Formazione di esperti per l'interpretazione e la condivisione della conoscenza in ambito sanitario” - Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” il Master Universitario di II Livello A.S.K. Health: “Tecnici specialistici nel settore delle metodologie, tecnologie e tecniche per la progettazione dei sistemi semantici”, avente la durata di 12 (dodici) mesi e istituito presso il Politecnico di Bari, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Il percorso formativo prevede 1560 ore totali così suddivise:

  • 311 ore di Formazione in Aula;
  • 624 ore di studio individuale;
  • 625 ore di stage.

Tutti i partecipanti usufruiranno di una borsa di studio di € 14.473,94 lordi onnicomprensivi degli oneri di legge a carico del prestatore e a carico dell’ Amministrazione. Si tratta di una indennità commisurata alle ore di effettiva presenza e, pertanto, non spetta in caso di assenze dovute per malattia, infortunio o altro. I vincitori delle borse di studio non potranno usufruire di altre borse di studio o di analoghi assegni o sovvenzioni durante il periodo di effettuazione del Master. per maggiori informazioni sul bando di concorso clicca qui

Like us on Facebook!

Cerca