• 080 596 3786

Consiglio degli Studenti

ELEZIONI AL POLITECNICO: VINCE LA DE...MOCRAZIA!

Mercoledì pomeriggio alle ore 13:00 si è tenuto il primo Consiglio degli Studenti, che vedeva tra i punti all'ordine del giorno le votazioni di alcune cariche indirette: il Presidente, il Vice-Presidente e la Segreteria del Consiglio nonché i rappresentanti degli studenti in Senato Accademico e nel Nucleo di Valutazione.

Grazie al grande risultato delle elezioni di Dicembre la composizione del Consiglio ha permesso alla nostra associazione di poter eleggere il Presidente del Consiglio degli Studenti. Negli ultimi due mandati, infatti, gli accordi che vi erano tra le varie associazioni dovuti alle ideologie politiche esterne contro Azione Universitaria Politecnico, ci hanno impedito di perseguire questo obiettivo nonostante la volontà contraria della maggioranza degli studenti del Politecnico. Questi accordi non si sono riproposti in questo biennio perché, probabilmente, alcuni hanno ritenuto inadeguato il livello di rappresentanza espresso dall'associazione che aveva gestito i precedenti mandati.

In questa occasione, per la prima volta nella storia del nostro ateneo, Azione Universitaria Politecnico ha ottenuto la maggioranza alla terza votazione per il Presidente del Consiglio, e il neo eletto è stato il collega Andrea Barletta del corso di Meccanica Magistrale. Successivamente il consiglio ha eletto, anche grazie ai nostri voti, una vice-presidente, la collega Chiara Vitale, dell’associazione LINK, prima dei non eletti alla carica di presidente e la più idonea, a nostro avviso, a ricoprire questa carica. Questa scelta è stata dettata anche dalla volontà di attribuire una maggiore democraticità al consiglio in quanto sarebbe stato inutile eleggere un vice-presidente della nostra associazione. Inoltre, sono stati eletti 3 segretari, uno per associazione.

Giunti alla votazione dei Rappresentanti degli Studenti in Senato Accademico, noi di Azione Universitaria Politecnico, consci del fatto che i nostri 19 voti non ci avrebbero permesso di eleggere due rappresentanti in Senato, abbiamo voluto destinare una parte di questi al candidato di LINK Politecnico di modo tale da assicurare il suo posto nel Senato stesso; questa scelta è stata dettata soprattutto dal buon senso, dopo aver considerato gli spiacevoli inconvenienti del passato, quali le ricorrenti e ingiustificate assenze dei precedenti rappresentanti degli studenti in Senato Accademico di Studenti Democratici e dell’affiliata associazione tarantina che, come vi abbiamo raccontato QUI, sono stati sollevati dal loro incarico dal Rettore per le gravi inadempienze.

Dopo l’elezione dei rappresentanti in Senato Accademico, si sono presentati non pochi disguidi nel prosieguo della riunione. Era intenzione della maggioranza, infatti, proseguire con l’ordine del giorno, sorvolando un tecnicismo previsto dal regolamento, che prevedeva l’elezione del rappresentante nel Nucleo di Valutazione, nella Commissione Etica e nel Comitato Unico di Garanzia (CUG), in virtù del fatto che già per il rinnovo delle cariche negli organi centrali si è atteso 6 mesi; l’opposizione, riducendo il discorso alle mere intenzioni politiche e dimenticandosi della responsabilità acquisita nei confronti degli studenti, ha cercato in tutti i modi di rinviare tali votazioni senza addurre alcuna motivazione pratica ma semplicemente basandosi sul Regolamento che regola il funzionamento del Consiglio. Questi “capricci” sono costati la sospensione della riunione per più di 30 minuti e il coinvolgimento del Direttore Generale che ha effettivamente sottolineato che non vi fosse alcun impedimento normativo a procedere con tali votazioni nella prima seduta.

Completate tutte le votazioni il Consiglio, per il prossimo biennio accademico, vedrà al suo interno le seguenti cariche:

  • Presidente del Consiglio degli Studenti: Andrea Barletta;
  • Vice-presidente del Consiglio degli Studenti: Chiara Vitale;
  • Segreteria del Consiglio degli Studenti: Roberta Ursi, Agnese Spedicato, Michele Noviello;
  • Rappresentanti in Senato Accademico: Alessandro Sportelli, Savino Ingannamorte, Michele Cito, Francesco Nocera;
  • Rappresentante nel Nucleo di Valutazione: Maria Chiara Fasinella;
  • Rappresentante nella Commissione Etica: Alessandro Ancona;
  • Rappresentanti nel Comitato Unico di Garanzia: Claudio Lepore e Elisabetta Figliuolo.

Al termine di questo resoconto, volgiamo il nostro più grande augurio e un forte in bocca al lupo a tutti i ragazzi di AUP e non, che si son contraddistinti per la loro voglia di far rappresentanza in maniera seria e giudiziosa, voglia che li ha portati in maniera democratica ad ottenere le cariche. Ci auguriamo che tutti i neo eletti siano all'altezza di ricoprire questi ruoli e di difendere i diritti degli studenti.

È volontà di tutti noi rappresentanti di AUP in Consiglio degli Studenti utilizzare quest’organo per lavorare sulla possibilità di nuove borse di studio definendo un piano di spesa già nelle prossime sedute.

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca