• 080 596 3786

Senato Accademico

Resoconto seduta congiunta 22-05-2013 : OFFERTA FORMATIVA

Questa mattina si è tenuta la tanto attesa seduta congiunta tra Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione sull'offerta formativa. Dai resoconti dei vari Direttori di Dipartimento è emersa la seguente situazione per il prossimo anno accademico : - DICAR conferma l'offerta formativa ad oggi erogata (non aveva corsi su Taranto e Foggia); - DMMM conferma l'offerta formativa ad oggi erogata, compresi la triennale e  la magistrale di Ing. Meccanica su Taranto; - DICATECh NON conferma l'offerta formativa per il prossimo anno : non è in possesso delle risorse per sostenere il corso di Ing. Civile a Foggia, mentre invece conferma l'attivazione della triennale e magistrale a Taranto e su tutti gli altri corsi ad oggi afferenti ad esso; - DEI NON conferma l'offerta formativa per il prossimo anno : non è in possesso delle risorse per sostenere il corso magistrale in Ing. dell'informazione a Taranto, mentre invece conferma l'attivazione della triennale in Elettronica e di tutti i corsi di studio di Bari. Purtroppo per Foggia non ci sono speranze, in quanto è mancato il sostegno delle istituzioni, le strutture non risultano essere adeguate ai fini dei parametri previsti dal DM 47 e i docenti non hanno dato la propria disponibilità ad insegnare in quella sede. Per quanto riguarda il Corso Magistrale di Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni a Taranto, il Senato Accademico ha richiesto una convocazione straordinaria del Consiglio di dipartimento del DEI, invitandolo ad una rivalutazione dell'offerta formativa proposta in sede odierna e a richiedere un ulteriore sforo ai propri docenti per andare ad insegnare nel polo Tarantino. In particolare, noi rappresentanti degli studenti abbiamo chiesto una ridistribuzione degli insegnamenti dei docenti e la possibilità di riorganizzare gli insegnamenti dei corsi previsti per Bari in modo da garantire la possibilità di tenere aperto il corso su Taranto.

Ovviamente la proposta di delibera a favore dell'offerta formativa ha trovato il parere CONTRARIO di tutti i rappresentanti degli studenti.

 

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca