• 080 596 3786

Senato Accademico

Imparzialità.. Tralallero-Tralallà. (Resoconto 25/03/2014)

Inizia malissimo il Senato del 25/03/2014, con una palese disomogeneità nel trattamento da parte del Rettore nei miei confronti e nei confronti del Rappresentante di Studenti Democratici... A quanto pare l'alleanza continua!!!

- Interrogazioni

La mia interrogazione era relativa alla ormai nota mancanza di imparzialità da parte del Presidente del Consiglio degli Studenti che, dopo esser stato contattato dal Rettore per coadiuvare TUTTI i Rappresentanti del CdS nella distribuzione delle magliette del Poliba, ha pensato bene di fregarsene dell'indicazione e di distribuire le magliette solo ad ALCUNI studenti e SOLO con l'aiuto della propria associazione, Studenti Democratici (a Bari) e con quello dell'associazione "gemella" di Taranto (CSJ). Maggiori info le trovate QUI. Cosa ho chiesto? Le dimissioni? NO! Ho solo chiesto che il Senato potesse esprimere un parere in merito al comportamento del Presidente. Noi, come associazione e come componenti del CdS, abbiamo richiesto le DIMISSIONI del Presidente, ma mi sarebbe piaciuto che il Senato potesse rispondere alla domanda : "si è comportato così, è un comportamento lecito o no?" Trovate QUI l'interrogazione. Bene, signori, il Senato, nella persona del Magnifico Rettore, ha risposto che "non è competenza di Senato e Consiglio di Amministrazione entrare nelle <>, e che <>". Alla mia richiesta di sentire anche il parere degli altri 10 e più Senatori, la risposta è stata "non è previsto un punto all'odg sulla questione, quando ci sarà chiederemo il parere degli altri Senatori". Bene, ho richiesto l'inserimento del punto, speriamo che non si perda per strada e che potrà essere discusso quanto prima. Ma fin qua niente di male, sebbene non abbia ricevuto risposta alla mia interrogazione posso anche capire la risposta del Magnifico. Ma poi............... Guarda un po'................... All'interrogazione del Rappresentante di Studenti Democratici : "è vero che è colpa del Presidente del Consiglio degli Studenti se lo student center non è ancora aperto?", il Magnifico non si fa poi troppi problemi ad entrare nel merito della questione e ad "immischiarsi nelle diatribe studentesche", rispondendo con un sonoro "no che non è colpa sua". Un Rettore che si permette di fare certe affermazioni senza aver avuto accesso agli atti del Consiglio degli Studenti, che NON SA tutte le volte che abbiamo richiesto di discutere la questione dello student center, che NON SA che le nostre richieste di convocazione fatte più e più volte NON SONO MAI STATE ASCOLTATE (con palese violazione del Regolamento di Funzionamento del CdS), che probabilmente NON SA che il Presidente del CdS ha risposto alle nostre richieste come "NON E' COMPETENZA DEL CDS ESPRIMERSI SU QUESTE COSE", nonostante più e più volte invece siamo stati interpellati, è un Rettore che NON VUOLE IMMISCHIARSI TRA LE DIATRIBE TRA ASSOCIAZIONI? Maggiori info sul perchè è tutta colpa di Lofù le trovate QUI. Un Rettore che si rifiuta di dire "si, ha approfittato della sua posizione" nonostante le numerosissime prove davanti ai suoi occhi, ma che non ci pensa su due volte prima di dire che il Presidente in questione NON ha nessuna colpa per lo Student Center (senza prove e senza sapere come sono andate davvero le cose nel CdS) è un Rettore imparziale? A voi la scelta.. Noi lo scopriremo solo vivendo (e subendo).

- Esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio delle professioni anno 2014

Sono state decise le date ultime per il conseguimento dei titoli di studio per l'accesso agli Esami di Stato 2014, e in particolare lo studente dovrà conseguire il titolo ENTRO il giorno PRECEDENTE a quello previsto per l'inizio degli Esami di Stato.

- Student Center: proposta di intitolazione e apertura

Lo student center avrà 3 aule : una centrale e due laterali. L'aula centrale sarà intitolata al Prof. L. Catalano. L'apertura dello student center è stata posticipata per l'ENNESIMA VOLTA, al 29 Aprile (per altri problemi non ben noti e non ben chiari).

- Relazione del Garante degli studenti

Finalmente, dopo mesi e mesi di richieste, la Garante degli Studenti è stata ricevuta dal Senato Accademico per parlare dei numerosi problemi che affliggono gli studenti del nostro Ateneo. QUI trovate la relazione della Garante. A seguito del suo intervento, purtroppo, è stato rinviato il punto e quindi la discussione. Ho chiesto di fare un solo intervento per commentare "a caldo" alcuni punti fondamentali citati dalla Garante, per sfruttare finalmente l'occasione di sensibilizzare il Senato Accademico verso le problematiche degli studenti, e la risposta del Magnifico è stata "NO, non puoi fare l'intervento!!". Allibita, ho chiesto il motivo per cui mi sia stata negata la libertà di parola, e la risposta è stata "PERCHE' SONO LE 20.15, E AVEVO DETTO CHE IL SENATO SAREBBE FINITO ALLE 20.00". Alla mia domanda provocatoria : "quindi dico alla popolazione studentesca che una Rappresentante degli Studenti non ha potuto fare un intervento perchè i Senatori devono andare a cenare?" la risposta non è mai arrivata. Tutti in piedi e via di corsa dai problemi degli studenti, che tanto non interessano a nessuno se non a noi stessi.  Evvivaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! Il Senato si occupa di didattica? Il Senato deve stare attento alle difficoltà degli studenti? La risposta a queste domande altro non può essere che una sonora pernacchia. L'unico punto davvero IMPORTANTE per TUTTI gli studenti del Politecnico di Bari, in cui FINALMENTE abbiamo la presenza della Garante degli Studenti che riporta le nostri problematiche, le nostre difficoltà e i numerosi ABUSI che subiamo ogni giorno, NON SOLO VIENE RINVIATO, ma i Rappresentanti degli Studenti non possono neanche esprimersi perchè <<E' TARDI>>. A voi il giudizio..

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca