• 080 596 3786

AUP>NEWS

Venerdì 23 Settembre 2011 appuntamento con la Notte dei ricercatori, un'iniziativa promossa dalla Commissione Europea nel programma Researchers in Europe e che vedrà coinvolti gli atenei di Bari, Foggia, del Salento, del Molise e della Basilicata insieme al Politecnico di Bari con il progetto UniFederLab.

Far conoscere la ricerca scientifica e chi la fa è l’obiettivo de “La Notte dei Ricercatori”, evento dell’anno, promosso dall’Unione Europea e fatto proprio dal progetto “Unifederlab”.

Il tema centrale della Notte 2011 sarà “Innovazione per il benessere” con un’attenzione particolare sulla ricerca nei settori della nutrizione, della salute e della sostenibilità (con il coinvolgimento particolare, quindi, dei gruppi di ricerca nei settori dell’alimentazione, delle clean energies, della biodiversità, dell’ambiente e delle neuroscienze). Durante la serata il pubblico di ogni età potrà conoscere da vicino il mondo della ricerca e della scienza, in un  percorso di esperimenti, prototipi, spettacoli, conferenze, brevi seminari.

PROGRAMMA DELL'EVENTO

Per decreto rettorale il DEBITO IN MATEMATICA è stato assegnato a chi non ha raggiunto la soglia di 8 punti anziché 12 al test di ammissione ad ingegneria. I risultati pubblicati sono già stati modificati

Dunque, facciamo un pò di chiarezza viste le numerosissime domande che voi quasi matricole ci state ponendo. Oggi 16 Settembre sono ormai pubbliche le graduatorie di chi ha avuto il debito formativo nonchè gli elenchi di quelli che saranno i corsi di azzeramento utili ai fini di una ripetizione globale in vista dell'esame di azzeramento dei debiti. Sia elenchi che divisione per aule potete consultarli sul sito delle Prima Facoltà di Ingegneria (a cui si accede dal sito del Poliba) o direttamente al seguente link. Le domande più frequenti sono: 1) E' obbligatorio seguire i corsi di azzeramento?? NO! Non è obbligatorio ma ovviamente fortemente consigliato visto che i corsi sono organizzati e pagati proprio per consentirvi di ripetere quegli argomenti necessari per il superamento del debito. P..s. se hai preso il debito formativo vuol dire che hai preso meno di 12 alle domande di Matematica 1 il giorno del test. 2) Come si sana il debito formativo? Il debito formativo lo si sana superando una APPOSITO TEST che viene fissato e gestito dalla Presidenza della Prima Facoltà di Ingegneria. Durante l'anno vengono fissate più date utili per il superamento del debito, a partire dalla prima che si tiene OVVIAMENTE dopo la conclusione dei corsi di azzeramento. ATTENZIONE: il NON superamento del debito comporta un blocco totale su tutti gli esami. Pertanto fin quando non sanate il debito formativo NON potrete sostenere alcun esame del vostro piano di studi. 3)  Quando si terranno i test di azzeramento del debito quest'anno? Le date degli esami non sono ancora state fissate ma le concorderemo in commissione didattica nei prossimi giorni. Non appena saranno fissate sarà nostra premura comunicarle a voi tutti tramite il nostro sito così come sempre facciamo. In ogni caso come scritto nel punto due ci saranno più date utili per superare il debito. 4) Cosa succede se non supero il debito formativo? Come già detto nel punto 2 non potrai sostenere alcun esame se non superi il debito pertanto vi consigliamo di concentrarvi molto su questa questione e di sanare (magari già tutti alla prima data utile) il debito per poter poi sostenere già dalla pausa di Febbraio i primi appelli del Primo Semestre. 5) Posso immatricolarmi già da ora sul portale Esse3? NO! Come scritto su TUTTI i bandi di concorso le immatricolazioni si aprono il giorno 22. Pertanto prima del 22 non potrete proseguire con l'immatricolazione e vi fermata a quella ormai famosa pagina in cui andrete a selezionare il tipo di immatricolazione (dal giorno 22 dovrebbe apparire il tasto Immatricolazione Standard). 6) Gli orari dei corsi di azzeramento possono coincidere con gli orari di lezione? Purtroppo potrebbe capitare. E' molto difficile per chi gestisce gli orari far si che essi non coincidano con altri orari  di lezione visto che i corsi sono tantissimi e le ore pochissime. Dovrete fare delle scelte e dare delle priorità. Noi vi consigliamo di pensare sempre prima al debito che vi blocca tutti gli esami. 7) E se ho preso il debito di Inglese? Per Inglese la situazione è diversa: in primis chi ha il debito NON è impossibilitato a dare gli altri esami pertanto l'eventuale debito di Inglese non comporta di fatto alcun blocco per voi matricole. La situazione è questa: a) sono stato bravissimo al test di Inglese e pertanto non solo non ho avuto il debito ma il mio esame di Inglese verrà automaticamente convalidato e non dovrò sostenerlo più durante il mio corso triennale; b) sono stato bravino, non ho preso il debito ma dovrò sostenere l'esame di Inglese; c) sono andato male e ho preso il debito in Inglese Al momento risultano pubblicati SOLTANTO gli elenchi di chi ha preso il debito e potete consultarli cliccando QUI. NON SONO STATI VOLUTAMENTE PUBBLICATI gli elenchi di chi si trova nella posizione "a" e "b" e c'è anche un motivo. Secondo la delibera di Senato Accademico del 27 Luglio scorso infatti  (riporto testuali parole estratte dal punto 89 all'ordine del giorno): " tale riconoscimento verrà effettuato solamente previa richiesta scritta da inoltrare alla segreteria studenti" Poichè gli studenti che si trovano in questa situazione sono circa 500 (quelli cioè del punto a) onde evitare che ci sia un enorme afflusso di studenti che vogliono consegnare la richiesta in segreteria si sta pensando di ovviare con una soluzione alternativa. Pertanto finché la cosa non verrà definita non preoccupatevi di nulla. Al momento, in conclusione, DEVONO preoccuparsi solo gli studenti che hanno ottenuto il debito. 8 ) E' obbligatorio seguire i corsi di Inglese? Come per i test di matematica NON è obbligatorio ma fortemente consigliato. 9) Come sano il debito di inglese? Lo sani in due modi: a) sostenendo l'esame del debito la cui data è già fissata ed è presente sul sito della Prima Facoltà b) sostenendo il normale esame di Inglese presente nel vostro piano di studi (per alcuni è al primo anno per altri al secondo per altri al terzo). Quindi in sostanza se  avete il debito in inglese noi vi consigliamo di seguire  i corsi e fare l'esame ma se non ne avete voglia potete tranquillamente aspettare e fare solo l'esame di Inglese del vostro corso. Una volta superato il debito sarà automaticamente annullato. 10)Se avete altri dubbi chiedete pure ed aggiungeremo eventuali informazioni mancanti in questo stesso articolo.... Grazie a tutti ed in bocca al lupo! Siete Matricole d'Ingegneria ;)

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca