• 080 596 3786

AUP>NEWS

APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO TASSE: Tutte le novità!

Dopo mesi di discussioni, incontri e riunioni oggi il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione hanno approvato il Regolamento Tasse per l'A.A. 17/18!

Dove c'eravamo lasciati?

Come molti di voi sicuramente ricorderanno a Marzo abbiamo lanciato l'allerta tasse (Leggi di più qui): l'amministrazione del Politecnico, in relazione all'applicazione della nuova No-TAX area, stava per compiere delle scelte che avrebbero avuto ripercussioni gravissime e pesantissime per tutta la comunità studentesca. Per fortuna però grazie a un comunicato congiunto a nome di tutte le associazioni studentesche l'approvazione del regolamento (prevista per il 30/03) fu rinviata.

Cosa è successo nel frattempo?

Nel frattempo il Consiglio degli Studenti ha discusso più e più volte sul regolamento tasse e sulla formula da utilizzare per il calcolo (Leggi di più qui) e contemporaneamente il nostro rappresentante in consiglio di Amministrazione ha lavorato duramente per far valere le ragioni della proposta del Consiglio degli Studenti (approvata dalla quasi totalità di consiglieri).

Oggi, 14 Giugno

Il Consiglio di Amministrazione e il Senato Accademico approvano il regolamento tasse. Il primo della storia di questo ateneo elaborato e condiviso anche dalla componente studentesca.

La formula lineare, suggerita dal Consiglio degli Studenti e confermata nella seduta del 12 Giugno, rispetta i criteri di equità, gradualità e progressività, voluti dal legislatore, ed è basata su un andamento lineare degli incrementi dei livelli di tassazione rispetto ai valore ISEE dichiarati dagli studenti. Vengono tutelati tutti gli studenti, sopratutto quelli con ISEE inferiore ai 48.000€ circa. Per ISEE superiori ci saranno degli aumenti direttamente proporzionati al livello di ISEE dello studente, che diventano consistenti a partire dal valore ISEE di 55000 (comunque più bassi di quelli inizialmente proposti) e sono necessari per soddisfare le necessità di bilancio del nostro Politecnico. Riteniamo che tale formula sia la soluzione migliore ed eticamente più corretta per soddisfare le richieste della nuova legge ministeriale e le esigenze di bilancio del Politecnico di Bari, senza gravare pesantemente sulle tasche delle famiglie con redditi medi e medio-bassi.

In figura è disponibile un grafico di confronto tra i livelli di tassazione PoliBA per quest'anno accademico (in blu), la formula implementata nel regolamento tasse (in viola), l'ultima proposta dell'amministrazione (in arancione) e in rosso l'andamento delle tasse del PoliTo per il 16/17 (che rimarranno del tutto invariati nel prossimo A.A.)

Per completezza vi lasciamo la formula per il calcolo delle tasse a partire dal prossimo anno (valida per gli studenti meritevoli); la tassa massima sarà di 2310€ per ISEE uguali o superiori a 85.000€.

A breve sarà disponibile sia l'aggiornamento PER IL NOSTRO SIMULATORE TASSE che permetterà a tutti noi di valutare con precisione il totale delle tasse che dovremo versare al Politecnico il prossimo anno sia il regolamento nella sua formulazione definitiva.

Novità importante del regolamento è che coloro che stanno conseguendo un secondo titolo di studio (ad eccezione della prosecuzione normale della carriera dalla triennale alla magistrale biennale) non sarà più collocato in fascia massima bensì pagherà quanto il proprio ISEE con una sovratassa di 250€ fissa!

Restiamo scettici sulle motivazioni che hanno portato alcuni tra i rappresentanti di altre realtà ad aver votato contrari alla proposta nonostante l'avessero appoggiata in Consiglio degli Studenti.
Probabilmente preferivano la più gravosa formula parabolica proposta inizialmente dal politecnico, o comunque una formula che non avesse un andamento lineare, oppure, più semplicemente, non riescono a sopportare che alla fine si sia andati a convergere sulla proposta partita dalla nostra associazione.
Certamente avremo modo di leggere le loro motivazioni, ma ci auguriamo che non sia soltanto una trovata elettorale e che possano spiegare in maniera esaustiva quali sarebbero stati i vantaggi di una loro eventuale idea.

Ringraziamo il Magnifico Rettore e l'amministrazione tutta per aver deciso di prendere in considerazione le nostre proposte e gli studenti della nostra associazione per il supporto di questi ultimi mesi. 

Giuseppe Di Vietri ed Alessandro Sportelli

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca