• 080 596 3786

Dipartimenti

Le bugie hanno le gambe corte: Sistemi Operativi - Chiarimenti Modalità D'Esame

Scriviamo questo articolo per diffondere un po’ di sana informazione in merito alla modalità d'esame di Sistemi Operativi del prof. Ruta.
Abbiamo notato negli ultimi giorni un po’ di marasma sulla vicenda, a causa dei vari messaggi di uno dei rappresentanti degli studenti di Studenti Democratici, nei quali riportava le discussioni e i traguardi ottenuti, a suo dire, trattando con i Prof. Ieva e Ruta.
Ieri siamo andati a parlare col Prof. Ieva per avere un quadro più completo della situazione, immaginando che ci illustrasse la nuova modalità d’esame così come l’aveva dipinta il suddetto rappresentante ovvero nessun salto d'appello, ottenuto dopo grandi lotte col corpo docenti e la possibilità di rifiutare il voto ottenuta “dopo mesi di scagacazzamento col Professore” (citando testualmente).
Quello che invece abbiamo ascoltato dai professori è sconcertante: una volta riportato ciò che il rappresentante di Studenti Democratici ha riferito a noi studenti, il docente ha smentito nettamente affermando che NON HA MAI DISCUSSO CON IL RAPPRESENTANTE DI SALTI D'APPELLO O DEL RIFIUTO DEL VOTO.

A riprova di ciò, infatti, durante l’appello del 6/09 molti studenti che hanno chiesto informazioni riguardanti il salto d’appello hanno ricevuto come risposta in diretta dal prof. Ruta, tramite i docenti Pinto e Ieva, che IL SALTO D'APPELLO NON E' MAI ESISTITO.
Per cui, vogliamo dare a tutti gli studenti la versione corretta che ci è stata fornita come risposta dal prof. Ruta: la modalità d’esame è sempre la stessa comunicata ad inizio anno, ovvero salto d’appello INESISTENTE e NESSUNA POSSIBILITA’ DI RIFIUTARE IL VOTO.

Ci asteniamo dal fare commenti sull’operato di queste persone e vogliamo semplicemente ricordarvi di scegliere sempre con cura i vostri rappresentanti, parte dei quali oggi si sono dimostrati traditori del compito per il quale sono stati eletti, ossia essere di supporto agli studenti. Questo non è un semplice errore, è un caos creato appositamente per ricevere consensi, nel solito modus operandi di Studenti Democratici.
Qualora abbiate ancora dei dubbi sulla questione, potete tranquillamente recarvi dal prof. Ieva e chiedere voi stessi cosa ne pensa, lui stesso ha controllato quanto avete appena letto, in modo che non fossero riportate altre falsità.
Noi siamo sempre aperti al confronto per risolvere queste problematiche che vedono coinvolti gli studenti, dato che molti nostri colleghi non hanno sostenuto l'esame per paura di questo fantomatico salto d'appello che ricordiamo essere ILLEGALE e non praticato dai docenti del nostro Ateneo.
Inoltre prendiamo l'impegno con voi di cercare di sistemare la questione col prof. Ruta in modo da dare la possibilità agli studenti di poter rifiutare il voto qualora non ne siano soddisfatti.

 

#AUP #SempreDallaParteDelloStudente

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca