• 080 596 3786

Dipartimenti

aula-magna-500x357 In data 30 Settembre, si è svolto il Consiglio di Dipartimento ICAR presso l’Aula Magna “Domus Sapientiae”, ultimo Consiglio presieduto dal Direttore uscente, prof. Claudio D'Amato Guerrieri. I punti affrontati sono i seguenti:
  1.     DIDATTICA
–    calendario attività didattiche : ci è stato presentato il nuovo calendario delle attività didattiche per l'A.A 15/16, che potete visionare cliccando QUI. Il Direttore uscente non poteva che mostrarsi coerente con la linea adottata durante il suo intero mandato, difatti nel calendario viene riportata la pausa esami solo per il quarto e il quinto anno dei CdLM in Architettura e Ing. Edile Architettura. Siamo prontamente intervenuti per sottolineare che il calendario così proposto crea una disparità tra studenti dello stesso corso di studi e che nessun regolamento del nostro Ateneo prevede delle restrizioni sul numero degli appelli destinati ai singoli anni dei corsi di studi. Inoltre questa problematica è stata già affrontata e ampiamente discussa in una precedente seduta del Senato Accademico, il quale ha deliberato invitando il nostro Dipartimento al rispetto dei regolamenti del nostro Ateneo. Pertanto, noi Rappresentanti di Azione Universitaria Politecnico abbiamo espresso voto contrario all'approvazione del suddetto calendario. Inoltre abbiamo già contattato il neo eletto direttore di Dipartimento, prof. Giorgio Rocco, che entrerà in carica dal 1 Ottobre, per proporgli le stesse osservazioni ed estendere la pausa esami a tutti gli studenti dei corsi di studi. –    pratiche studenti e assegnazione cattedre vacanti A.A 15/16 : per le pratiche studenti e l'assegnazione cattedre vacanti approvate nel Consiglio odierno, potete passare presso la nostra auletta o contattare su Facebook i nostri rappresentati: –    attivazione e approvazione dei laboratori di laurea :
  • ARCHITETTURA:
    • Approvazione (ora per allora) dei Laboratori di Laurea relativi al 2° semestre A.A. 2014/2015 (marzo 2015 – gennaio 2016), istituiti nel CDD del 26/03/2015;
    • approvazione dei Laboratori di laurea relativi al 1° semestre A.A. 2015/2016 (settembre 2015 - giugno 2016), come potete vedere dagli elenchi pubblicati su Archinauti.
  • ING. EDILE ARCHITETTURA:
    • Approvazione Laboratorio Tesi di Urbanistica, prof. Selicato : “I luoghi dell’acquedotto pugliese: dal degrado e l’abbandono a rinnovate vitalità territoriali”.

Per discutere le azioni da intraprendere dal 1° ottobre 2015, inizio del mandato del nuovo direttore, il Prof. Giorgio ROCCO ha indetto una riunione con gli attuali Coordinatori dei CdL del dICAR e dei rappresentanti degli studenti. La configurazione dipartimentale la trovate nell’articolo delle elezioni del nuovo direttore [APRI] L’incontro è cominciato parlando delle possibilità che abbiamo per intraprendere la ristrutturazione del nostro dipartimento e le idee che si sono delineate sono state di due tipi. Una prevede l’analisi delle attuali risorse del dipartimento, dalla quale poter determinare i corsi erogabili, ma questa strategia è risultata sconveniente poiché in questo modo alcuni dei CdL sarebbero impossibili da erogare a causa dei pensionamenti dei prossimi anni. L’altra via, per quanto d’impatto sia meno realistica, permette di fare una serie di valutazioni anche per il futuro e che andranno a coinvolgere il Politecnico tutto! Si tratta infatti della creazione di un modello di CdL, in particolar modo per il Corso di Ingegneria Edile Architettura e poi anche per Architettura e Disegno Industriale, da prendere come esempio e come progetto sul quale impostare la nostra “crescita”. In questo naturalmente sarà fondamentale il contributo del maggior numero di persone ed è per questo motivo che, quando i docenti presenti ci hanno chiesto un parere personale su quelle che sono state le cose che più abbiamo apprezzato del nostro corso e quali avremmo migliorato, noi abbiamo pensato di coinvolgere tutti gli studenti che vorranno dare il loro contributo scrivendo un feedback di quello che è stata la propria esperienza.   Per lasciare il tuo feedback clicca qui.   Tornando poi ad un punto di vista realistico abbiamo posto l’attenzione su quelli che sono i punti fondamentali per la valutazione di un corso di qualità da parte dell’Ateneo:
  • numero di garanti
  • CFU da coprire
  • docenti a disposizione
Per l’anno accademico 2015-2016 il Ministero ha concesso i Garanti dei CdL non strutturati, quindi sarà più semplice garantire i nostri corsi, ma per i prossimi anni dobbiamo iniziare a studiare delle soluzioni. Noi lo vediamo come un progetto vero e proprio. Abbiamo un Direttore e abbiamo un cantiere. I nostri CdL vanno ristrutturati e riqualificati. Ora uno dei primi passi è fare un analisi dello stato di fatto e fatto questo bisognerà porsi un obiettivo e fare le valutazioni e le azioni necessarie. Perciò facciamo un augurio a tutti e in bocca al lupo!

differenze-tra-lauree-triennali-e-magistrali_51f47353cc62a06d5ab8f35fc0f29dbaDopo numerose richieste in Segreteria e in Consiglio di Dipartimento, e dopo un'ulteriore mail (che potete visionare cliccando qui) inviata a Rettore e Direttore per sollecitare la pubblicazione del calendario delle sedute di laurea di giugno per il dICAR, possiamo finalmente dire di avercela fatta! Per scaricare il calendario, cliccate QUI.  

Da tempo sento la domanda "Ma D'Amato quando se ne va?"... Oggi questa domanda non ha ancora risposta, ma possiamo dirvi che dal 1° ottobre 2015 il nostro Dipartimento di Ingegneria Civile e dell'Architettura avrà una nuova direzione.

[box type="note" color="#ffffff" bg="#75b6df"]

Elezioni Dipartimento ICAR | Triennio 2015-2018 DIRETTORE DI DIPARTIMENTO

[/box] [one_half] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

Prof. Arch. Giorgio ROCCO voti 46/79

[/box] [/one_half] [one_half_last] [box type="note" color="#ffffff" bg="#c0c2ce" align="center"]

Prof. Ing. Pierluigi MORANO voti 33/79

[/box] [/one_half_last]

Schede bianche 1/79

[box type="note" color="#ffffff" bg="#75b6df"]

COORDINATORE DI CORSO DI LAUREA

[/box] [one_third] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

CdLM in ARCHITETTURA

Prof. Arch. Carlo MOCCIA

voti 35/37

[/box] [/one_third] [one_third] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

CdLM in Ing. EDILE ARCHITETTURA

Prof. Ing. Pietro STEFANIZZI

voti 8/12

[/box] [/one_third] [one_third_last] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

CdL in DISEGNO INDUSTRIALE

Prof. Arch. Rossana CARULLO

voti 7/7

[/box] [/one_third_last] Martedì 16 giugno si sono tenute le elezioni per il nuovo triennio e i risultati sono stati i seguenti:

Come siamo arrivati a questo risultato? Chi ha votato e quali sono state le motivazioni? E quali sono le dinamiche alle spalle di una elezione?

Per rispondere a questa domanda è doveroso innanzitutto fare un passo indietro di qualche settimana, quando il xx.xx.xxx i Rappresentanti degli Studenti sono stati convocati dal decano di queste elezioni, Prof. Ing. Salvatore Marzano, che ha indetto assemblee per favorire lo scambio di opinioni in Dipartimento.

Le prime candidature sono state presentate dalla Prof.ssa FICARELLI e dal Prof. PICCIONI. Nell'assemblea successiva però le loro candidature sono state ritirate a favore di quella del Prof. ROCCO. A cosa sono dovute queste scelte? Il Prof. Rocco si è presentato sin da subito al Dipartimento come rappresentante di un gruppo di membri del Dipartimento, ha spiegato che la sua candidatura è stata strategica per permettere ad altri membri, che avrebbero potuto ricoprire quel ruolo, di rappresentare il DICAR negli Organi Centrali del nostro Ateneo. Quasi a conclusione di questi dibattiti è stata resa nota la candidatura del Prof. MORANO.

La nostra scelta è stata combattuta fino all'ultimo, in quanto il nostro voto, a differenza di quello dei docenti, è rappresentativo di tutta la popolazione studentesca, e possiamo affermare che la responsabilità che abbiamo sentito è sicuramente dovuta anche al fatto che il triennio che si sta conlcudendo è stato caratterizzato da una direzione particolarmente rigida e chiusa, da parte del Direttore Claudio D'Amato Guerrieri.

Pertanto abbiamo partecipato alle assemblee pubbliche e accettato incontri con i candidati per poter comprendere il loro programma a fondo e capire quanto loro siano a conoscenza delle problematiche che riguardano i corsi di studio.

Il disegno prospettato da entrambi i candidati prevede maggiore partecipazione di tutti i componenti del Consiglio ed un frazionamento dei compiti ottimizzato attraverso commissioni delegate. Non possiamo quindi che auspicarci un Dipartimento rinnovato, nel quale i sostenitori di entrambi i candidati puntino a trasformare le aree di miglioramento dei nostri Corsi di Laurea in punti di forza.

Una maggiore intererazione con gli altri Dipartimenti, l'adeguamento dei Regolamenti e delle procedure a tutti i livelli con l'Ateneo, il dialogo con la popolazione studentesca, sono solo alcune delle garanzie della nuova direzione che, se messe in pratica sin da subito, siamo certi che porteranno a riconoscere la qualità della ricerca e degli studenti dei nostri Corsi di Laurea.

Quindi in bocca al lupo a tutti quanti noi! In particolare ai nostri rappresentanti in CdD:

[one_third] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

CdLM in ARCHITETTURA

DI CESARE Giulia

[/box] [/one_third] [one_third] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

CdLM in Ing. EDILE ARCHITETTURA

CUROOPEN Melkina

FLORIO Giuseppe

PERRINI Anna

TOSCANO Francesco

[/box] [/one_third] [one_third_last] [box type="note" color="#ffffff" bg="#1f497d"]

CdL in DISEGNO INDUSTRIALE

PICCOLO Francesco subentrerà a PASTORE Emanuele entro fine Giugno 2015

[/box] [/one_third_last]

aula-magna-500x357Si è tenuto il Consiglio di DipartimentoICAR nell’Aula Magna Domus Sapientiae con i seguenti punti all’Ordine del Giorno (ODG):

2.DIDATTICA

CDS CORSI DI STUDIO

Ancora una volta le "solite irregolarità" al DICAR!

Facciamo un passo indietro.. Entro il 22 Maggio 2015 il nostro Ateneo è tenuto ad inviare al Ministero i Regolamenti Didattici (RD) di tutti i Corsi di Studio. I RD, prima di essere inviati al Ministero, devono essere approvati dapprima dai vari Consigli di Dipartimenti, poi, se non ci sono irregolarità e/o problematiche, devono essere approvati dagli Organi Centrali, Senato Accademico (SA) e Consiglio di Amministrazione.

Prima dell'odierno Consiglio si è svolto un altro CdD ad aprile che non riportava come punti all'ordine del giorno (OdG) i RD, sebbene tutti gli altri Dipartimenti si stavano già attivando vista l'imminente scadenza ministeriale.

Tornando ad oggi.. Convocazione per il Consiglio, e "stranamente" neanche questa volta nessun punto che riguardasse i RD; nel frattempo, il SA, convocato per il 21 maggio, aveva già ricevuto i RD di tutti i Dipartimenti compresi quelli del DICAR. I RD allegati ai Senatori contenevano forti limitazioni per gli studenti, quali: - numero di sedute di laurea pari a 3; - numero degli appelli pari a 6 + 2 appelli riservati ESCLUSIVAMENTE agli studenti del 4° e del 5° di Architettura ed Ing. Edile Architettura. A questo punto, abbiamo ritenuto fondamentale intervenire durante il Consiglio per far notare questa grave irregolarità. Potete leggere la nostra interrogazione cliccando qui.

Dal Consiglio nessun risultato perchè "i RD sono uguali a quelli dell'anno scorso". Così, tramite la nostra rappresentante in SA, Gabriella Di Blasio, abbiamo provveduto ad informare il Rettore e tutti gli altri componenti del SA stesso, vista la presenza di un punto specifico all'odg.

Finalmente in SA sono stati stralciati i suddetti paragrafi da tutti e tre i RD dei Corsi di Studio del DICAR! Per il numero degli appelli e il numero delle sedute di laurea i tre CdS seguiranno, come tutti gli altri CdS del Poliba, il Regolamento Didattico di Ateneo!

◆ 2.4 Scuola di Specializzazione in '' Beni architettonici e del Paesaggio ''  e corso di perfezionamento '' CESAR '', ''Corso di Alta Formazione Applicata in Architettura e restauro'' Sono stati approvati lo statuto e i manifesti della Scuola di Specializzazione in "Beni architettonici e del Paesaggio" e i "corso di perfezionamento '' CESAR '' e ''Corso di Alta Formazione Applicata in Architettura e restauro". – PRATICHE STUDENTI ◆ 2.5 Pratiche studenti dei Corsi di Studio del DICAR. Sono state approvate le Pratiche Studenti dei tre corsi di laurea. Per questioni di privacy non è possibile pubblicare qui l'allegato. Pertanto per sapere gli esiti delle pratiche potete contattare : ING. EDILE-ARCHITETTURA ARCHITETTURA DISEGNO INDUSTRIALE SEDUTE di LAUREA - GIUGNO Abbiamo infine fatto un'interrogazione sulle date delle sedute di laurea di giugno dei tre CdS, il Direttore ci ha assicurato che nei prossimi giorni verranno rese note le date sul portale Archinauti, possiamo confermare che ricadranno nella settimana che va dal 22 al 27 Giugno.

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca