• 080 596 3786

Dipartimenti

Ieri abbiamo partecipato ad un incontro , richiesto da noi di AUP, con i Prof. Piccioni, Fraddosio e Puglisi per cercare di definire con chiarezza la soluzione a questa vicenda che va avanti da un po'. I docenti hanno riconfermato la loro disponibilità a tenere un esame unico relativo ad entrambi i moduli per tutti colori i quali non avessero sostenuto nessuno dei due. Pertanto a partire da questa sessione e per la modalità d'esame per coloro i quali devono sostenere entrambi i moduli, sarà la seguente: - SCRITTO UNICO per entrambi i moduli (come richiesto in precedenza dalla maggioranza di voi), composto da 3 quesiti. Per la parte di Meccanica Razionale: 1) sistemi di vettori 2) dinamica del corpo rigido piano con qualche concetto di geometria delle masse utile alla risoluzione del quesito (fino al calcolo dei momenti d'inerzia per intenderci) Per la parte di Statica: 3) analisi cinematica e statica di un sistema di travi (stessa tipologia di esercizio dato fino ad ora durante gli scritti di Statica) - ORALE solo della parte relativa a Statica. Per il Prof. Puglisi, ai fini della verbalizzazione dell'esame da 3 cfu, è sufficiente solo la prova scritta. Le prox prove scritte saranno in concomitanza con le prove scritte di Meccanica da 6 cfu col Prof. Puglisi e pertanto saranno: - 28/06 dalle 8,30 alle 11,30 in aula A e B di Ingegneria - 22/07 dalle 8,30 alle 11,30 in aula D di Ingegneria. Per gli appelli successivi gli scritti dovrebbero (il condizionale perché dobbiamo riaggiornarci con i docenti per avere un calendario delle prossime prove) tenersi sempre in concomitanza con le prove scritte di Meccanica Razionale da 6 cfu e gli orali ovviamente con le prove orali di statica e scienza. Per chi avesse sostenuto già uno dei due moduli e dovesse sostenere solo l'altro: in questo caso la modalità d'esame resta la stessa di un tempo, per cui dovrete sostenere o solo lo scritto di Meccanica Razionale da 3 cfu o solo l'esame di Statica (scritto + orale) da 3 cfu.

ING. EDILE ARCHITETTURA Nel pomeriggio del 14 Ottobre scorso si è svolta la PRIMA Commissione di Corso di Studi (CdS) con il nuovo Coordinatore, prof. Stefanizzi. Ci teniamo a sottolineare che, da quando Ing. Edile Architettura afferisce al DipartimentoICAR, è la prima volta che viene convocata una Commissione aperta a tutti i docenti del CdS, indipendentemente dall'afferenza al DICAR o meno, e nella quale i rappresentanti degli studenti non sono invitati solo in qualità di uditori ma possono partecipare attivamente al dibattito e non ritrovarsi davanti a scelte già imposte dal "Direttore del momento". Di seguito i punti trattati durante l'incontro, per ognuno è poi specificata la delibera del Consiglio di Dipartimento del 26 Novembre 2015. - Modulistica del CdLM in Ing. Edile Architettura Noi rappresentanti di Azione Universitaria Politecnico abbiamo nuovamente sottolineato che non vi è una procedura ufficiale che scandisca bene le tempistiche e indichi in maniera univoca tutti i moduli necessari per poter avanzare le varie richieste. Abbiamo pertanto proposto che venga creata una sezione sul portale Archinauti dedicata al "Coordinamento del CdLM in Ing. Edile Architettura" in cui vengano pubblicati tutti gli avvisi relativi al nostro CdLM. Ulteriori proposte sono state: _l'eliminazione della modulistica cartacea, sostituita da appositi moduli compilabili direttamente online; _l'introduzione di "finestre temporali" ben definite per la presentazione di ogni richiesta specifica. In questo modo si evita tutto l'iter lunghissimo che porta dalla consegna di una determinata domanda all'approvazione o meno della stessa. I moduli è possibile trovarli già online nella cartella "MODULISTICA CDLM ING. EDILE - ARCHITETTURA". N.B.: Nel Consiglio di Dipartimento odierno è stato anche approvato che lo studente può scegliere come relatore della propria Tesi di Laurea un qualsiasi docente del proprio Piano di Studi, anche se non afferente al DipartimentoICAR.  Il modulo richiesta tesi è già stato modificato ad hoc e lo trovate online su archinauti. - Calendarizzazione Appelli Noi rappresentanti di Azione Universitaria Politecnico abbiamo ricordato ancora una volta che il nostro Regolamento Didattico di Ateneo (titolo II art. 17 comma 20) specifica chiaramente che il numero degli appelli minimi da garantire in un anno accademico è fissato ad 8, pertanto è necessario prevedere le due sessioni straordinarie (di Novembre e Aprile) a tutti gli studenti del nostro CdL. Dopo un'ampia discussione in merito, la Commissione raggiunge una quadra concordando che le pause esami sono necessarie e soprattutto APERTE a TUTTI gli studenti del CdLM; inoltre, si ricorda che "gli appelli per gli studenti fuori corso hanno, di norma, cadenza mensile". Nel Consiglio di Dipartimento del 15 Ottobre era stato già approvato il Calendario Accademico per il CdL in Ing. Edile-Architettura conforme a quello di Ateneo con gli 8 appelli annuali. Nel Consiglio di Dipartimento odierno è stato deliberato che tutti i docenti sono autorizzati a fissare appelli straordinari per gli studenti fuori corso, oltre gli 8 già previsti, quando lo riterranno necessario. - Calendarizzazione Sedute di Laurea Noi rappresentanti di Azione Universitaria Politecnico abbiamo nuovamente portato all'attenzione della Commissione che il nostro Regolamento Didattico di Ateneo (titolo II art. 20 comma 1) definisce il numero minimo di sedute di laurea, pari a 6, in un anno accademico, pertanto abbiamo presentato una serie di osservazioni che sono NECESSARIAMENTE da tenere in considerazione per la calendarizzazione delle sedute di laurea. Quest'ultima dovrebbe pertanto considerare: _una seduta canonica tra Settembre/Ottobre; _ una seduta che consenta agli studenti laureandi di accedere agli Esami di Stato di Novembre; _ una seduta che consenta agli studenti laureandi di utilizzare la pausa esami di Febbraio per sostenere gli esami mancanti (non come quella precedentemente fissata nel mese di Gennaio); _una seduta che consenta agli studenti laureandi di usufruire dell'esonero conseguimento titolo che ha come scadenza il mese di Aprile; _una seduta che consenta agli studenti di accedere agli Esami di Stato di Giugno; _una seduta canonica in sessione estiva, presumibilmente Luglio. Dopo un'ampia e articolata discussione, la Commissione a maggioranza si esprime calendarizzando 4 sedute di laurea, fatte salve le osservazioni da noi presentate: _NOVEMBRE  (prima degli Esami di Stato); _FINE FEBBRAIO (per consentire ai laureandi di sostenere gli ultimi esami utilizzando la pausa esami invernale); _APRILE (per l'esonero conseguimento titolo); _GIUGNO (prima degli Esami di Stato). Inoltre, non si esclude l'ipotesi di inserire delle sedute di laurea STRAORDINARIE, qualora si raggiunga un numero minimo di laureandi pari a 5. Nel Consiglio di Dipartimento odierno è stato approvato questo punto a maggioranza con dichiarazione di VOTO CONTRARIO da parte dei Rappresentanti degli studenti. Il calendario delle prossime sedute di laurea è già online su archinauti nella sezione "MODULISTICA CDLM ING. EDILE - ARCHITETTURA". - Cicli Didattici e Soglie di CFU La discussione del suddetto punto è stata rinviata al prossimo Consiglio di Dipartimento. - Carichi Didattici Il Consiglio di Dipartimento odierno ha approvato l'assegnazione della Cattedra in "Tecnica delle Costruzioni (+ Lab.)" per l'A.A. 2015-2016 al Prof. Pietro Monaco in continuità didattica con il corso già iniziato. - Pratiche Studenti PER LA NORMATIVA SULLA PRIVACY, LE PRATICHE STUDENTI NON POSSO ESSERE RESE PUBBLICHE CON NOME E COGNOME. Per conoscere l'esito delle pratiche da voi inoltrate potete contattare i Rappresentanti degli Studenti:

ARCHITETTURA - Pratiche Studenti Per conoscere l'esito delle pratiche da voi inoltrate potete contattare la Rappresentante degli Studenti:

- Carichi Didattici Il Consiglio di Dipartimento odierno ha approvato l'assegnazione delle seguenti cattedre per l'A.A. 2015-2016: _Corso di "Scienza delle Costruzioni" al Prof. Salvatore Marzano in continuità didattica con il corso già iniziato. _Corso di "Teoria dell'Architettura" al Prof. Claudio D'Amato Guerrieri. _Modulo di "Composizione Architettonica 1B" all'interno di "Laboratorio 1 di Progettazione Architettonica" al Prof. De Mattia. _Moduli di "Disegno dell'Architettura" e "Geometria descrittiva" per il corso A al Prof. De Simone. _Moduli di "Disegno dell'Architettura" e "Geometria descrittiva" per il corso B alla Prof.ssa Castagnolo.

aula-magna-500x357 In data 30 Settembre, si è svolto il Consiglio di Dipartimento ICAR presso l’Aula Magna “Domus Sapientiae”, ultimo Consiglio presieduto dal Direttore uscente, prof. Claudio D'Amato Guerrieri. I punti affrontati sono i seguenti:
  1.     DIDATTICA
–    calendario attività didattiche : ci è stato presentato il nuovo calendario delle attività didattiche per l'A.A 15/16, che potete visionare cliccando QUI. Il Direttore uscente non poteva che mostrarsi coerente con la linea adottata durante il suo intero mandato, difatti nel calendario viene riportata la pausa esami solo per il quarto e il quinto anno dei CdLM in Architettura e Ing. Edile Architettura. Siamo prontamente intervenuti per sottolineare che il calendario così proposto crea una disparità tra studenti dello stesso corso di studi e che nessun regolamento del nostro Ateneo prevede delle restrizioni sul numero degli appelli destinati ai singoli anni dei corsi di studi. Inoltre questa problematica è stata già affrontata e ampiamente discussa in una precedente seduta del Senato Accademico, il quale ha deliberato invitando il nostro Dipartimento al rispetto dei regolamenti del nostro Ateneo. Pertanto, noi Rappresentanti di Azione Universitaria Politecnico abbiamo espresso voto contrario all'approvazione del suddetto calendario. Inoltre abbiamo già contattato il neo eletto direttore di Dipartimento, prof. Giorgio Rocco, che entrerà in carica dal 1 Ottobre, per proporgli le stesse osservazioni ed estendere la pausa esami a tutti gli studenti dei corsi di studi. –    pratiche studenti e assegnazione cattedre vacanti A.A 15/16 : per le pratiche studenti e l'assegnazione cattedre vacanti approvate nel Consiglio odierno, potete passare presso la nostra auletta o contattare su Facebook i nostri rappresentati: –    attivazione e approvazione dei laboratori di laurea :
  • ARCHITETTURA:
    • Approvazione (ora per allora) dei Laboratori di Laurea relativi al 2° semestre A.A. 2014/2015 (marzo 2015 – gennaio 2016), istituiti nel CDD del 26/03/2015;
    • approvazione dei Laboratori di laurea relativi al 1° semestre A.A. 2015/2016 (settembre 2015 - giugno 2016), come potete vedere dagli elenchi pubblicati su Archinauti.
  • ING. EDILE ARCHITETTURA:
    • Approvazione Laboratorio Tesi di Urbanistica, prof. Selicato : “I luoghi dell’acquedotto pugliese: dal degrado e l’abbandono a rinnovate vitalità territoriali”.

Dal 21 al 28 Novembre presso l'Urban Center del Comune di Bari (Fortino S. Antonio, lungomare Imperatore Augusto, Bari), si terrà la Mostra di architettura dal titolo "ReNEW Urban - Edifici a energia positiva nella rigenerazione delle periferie urbane. Il caso di un edificio di edilizia pubblica a Bari". La Mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 15,00 alle ore 21,00. La Mostra è organizzata dal DICAR-Politecnico di Bari e dall'ARCA Puglia Centrale, in collaborazione con Comune di Bari, Antenna PON Puglia, Sud Montaggi. Eventi in programma: -21 Novembre ore 15:30, "Presentazione del progetto ReNEW Urban. Buone pratiche per la rigenerazione urbana". -28 Novembre ore 16:00, "La partecipazione attiva attraverso il co-design fra bisogni, innovazione e competenze". Per visualizzare la locandina dell'evento, clicca QUI. Per info, rivolgersi ai seguenti contatti: www.facebook.com/renewurban

Per discutere le azioni da intraprendere dal 1° ottobre 2015, inizio del mandato del nuovo direttore, il Prof. Giorgio ROCCO ha indetto una riunione con gli attuali Coordinatori dei CdL del dICAR e dei rappresentanti degli studenti. La configurazione dipartimentale la trovate nell’articolo delle elezioni del nuovo direttore [APRI] L’incontro è cominciato parlando delle possibilità che abbiamo per intraprendere la ristrutturazione del nostro dipartimento e le idee che si sono delineate sono state di due tipi. Una prevede l’analisi delle attuali risorse del dipartimento, dalla quale poter determinare i corsi erogabili, ma questa strategia è risultata sconveniente poiché in questo modo alcuni dei CdL sarebbero impossibili da erogare a causa dei pensionamenti dei prossimi anni. L’altra via, per quanto d’impatto sia meno realistica, permette di fare una serie di valutazioni anche per il futuro e che andranno a coinvolgere il Politecnico tutto! Si tratta infatti della creazione di un modello di CdL, in particolar modo per il Corso di Ingegneria Edile Architettura e poi anche per Architettura e Disegno Industriale, da prendere come esempio e come progetto sul quale impostare la nostra “crescita”. In questo naturalmente sarà fondamentale il contributo del maggior numero di persone ed è per questo motivo che, quando i docenti presenti ci hanno chiesto un parere personale su quelle che sono state le cose che più abbiamo apprezzato del nostro corso e quali avremmo migliorato, noi abbiamo pensato di coinvolgere tutti gli studenti che vorranno dare il loro contributo scrivendo un feedback di quello che è stata la propria esperienza.   Per lasciare il tuo feedback clicca qui.   Tornando poi ad un punto di vista realistico abbiamo posto l’attenzione su quelli che sono i punti fondamentali per la valutazione di un corso di qualità da parte dell’Ateneo:
  • numero di garanti
  • CFU da coprire
  • docenti a disposizione
Per l’anno accademico 2015-2016 il Ministero ha concesso i Garanti dei CdL non strutturati, quindi sarà più semplice garantire i nostri corsi, ma per i prossimi anni dobbiamo iniziare a studiare delle soluzioni. Noi lo vediamo come un progetto vero e proprio. Abbiamo un Direttore e abbiamo un cantiere. I nostri CdL vanno ristrutturati e riqualificati. Ora uno dei primi passi è fare un analisi dello stato di fatto e fatto questo bisognerà porsi un obiettivo e fare le valutazioni e le azioni necessarie. Perciò facciamo un augurio a tutti e in bocca al lupo!

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca