• 080 596 3786

Dipartimenti

INGEGNERI...voi non lo sapete ancora, ma vi laureerete in ARCHITETTURA!

dicarLa scorsa settimana abbiamo ricevuto la mail di convocazione del Consiglio di Dipartimento per l'11 febbraio 2015. Trai punti all'OdG uno in particolare ha attirato la nostra attenzione: 3.2  Ratifica Rapporti del Riesame annuale dei corsi di studio erogati dal DICAR. Cos'è il riesame? Trovate le spiegazioni di quanto sia importante questo documento in un nostro vecchio articolo. Ad ogni modo, se dovessi spiegarvelo in breve, si tratta di un documento attraverso il quale il Corso di Laurea dà una AUTOVALUTAZIONE del suo stato attuale al Ministero dell'Istruzione, con considerazioni, proposte e obiettivi. Poca roba insomma...un documento del quale ci si può dimenticare facilmente! Alla redazione del riesame AVREBBERO partecipato [box type="note" bg="#06b4bd" font="times"] Componenti obbligatori Prof. Claudio D’Amato (Direttore e responsabile del CDS) – Responsabile del Riesame Studentessa rappresentante Altri componenti – Prof. Francesco Selicato, già coordinatore del CDS e docente di riferimento del CDS, – Prof. Anna Bruna Menghini, coordinatore Erasmus – Dr.ssa Tiziana Mariani (Tecnico Amministrativo con funzione raccolta e elaborazione dati)[/box] Questo secondo quanto riportato nel documento allegato alla convocazione. Peccato che dei su citati hanno effettivamente partecipato alla redazione del documento tutti ad eccezione della sconosciuta "Studentessa rappresentante"... Forse non si sono accorti della presenza della sezione "L’ESPERIENZA DELLO STUDENTE" ... ah no! L'hanno compilata! Come non si devono essere accorti di aver effettuato un paio di classicissimi COPIA E INCOLLA dal riesame dello scorso anno, comprensivo di statistiche ormai andate! MA IL TITOLO DELL'ARTICOLO A COSA E' DOVUTO? Dovete sapere che nelle AZIONI CORRETTIVE proposte nel documento si legge: [box type="info"]Azioni da intraprendere E’ auspicabile in tal senso una riunificazione con il CDS in Architettura con l’attivazione di uno specifico piano di studi che interpreti al meglio la tradizione scientifica e tecnologica del CDS. Ciò sicuramente favorirebbe un potenziamento dell’offerta attuale, conservando il meglio ed eliminando le pesanti criticità oggi riscontrabili. I due corsi di studio riunificati potrebbero ammettere 250 allievi. Modalità, risorse, scadenze previste, responsabilità L’attuazione di un piano di studi “tecnologico” potrebbe partire dall’AA 2015/2016; mentre la gestione del CDS andrebbe a esaurimento sia dei piani di studio in regime 509 che in regime 270.[/box] Sembra quindi che in un futuro abbastanza prossimo il Direttore e il Cordinatore del nostro corso auspichino un Ingegneria in meno per il Politecnico e 100 studenti in più iscritti al CdLM di Architettura! Il 5 febbraio riceviamo una convocazione per discutere una ratifica del documento, che era stato già portato negli Organi Centrali per l'approvazione e l'invio dello stesso al Ministero. Abbiamo deciso di non presentarci in forma di protesta e provveduto a informare tramite mail (che alleghiamo) l'accaduto al Rettore, allegando il documento e riportando una serie di considerazioni e perplessità da noi rilevate. Nella mail potete leggere che abbiamo chiesto di inoltrare il tutto agli Organi Centrali. Il Rettore ha invitato il Direttore a rinviare la discussione del punto sul Riesame di Ingegneria Edile Architettura in modo da poter partecipare in prima persona al Consiglio, essendo attualmente in America. Nel Consiglio odierno il Direttore lo ha confermato e la discussione è stata rinviata al 20 febbraio 2015. A breve il resoconto di oggi.

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca