• 080 596 3786

Bandi & Graduatorie

E' stato pubblicato il terzo e ultimo scorrimento di graduatoria per il corso triennale in Disegno Industriale 2017/2018! Clicca qui per consultarla. 

--IMMATRICOLAZIONE--

Immatricolazione degli aventi diritto: Dal 25 Ottobre 2017 alle ore 12:00 del 30 Ottobre 2017. I candidati ammessi che non provvederanno entro le ore 12:00 del 30 Ottobre, saranno considerati decaduti a tutti gli effetti dal diritto all’immatricolazione ed i posti che risulteranno vacanti per ciascuna categoria saranno messi a disposizione dei candidati considerati idonei secondo l’ordine della graduatoria.

PROCEDURE DI IMMATRICOLAZIONE (elementi importanti)

Pagamento della T1 (Tassa 1, di iscrizione) di 136 Euro (comprende 120 Euro di Tassa regionale Adisu e 16 Euro marca da bollo) + allegare: 1. RICEVUTA PAGAMENTO 2.DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO 3.AUTOCERTIFICAZIONE DIPLOMA DI MATURITA'

Dove trovo l'autocertificazione?

-Sul sito del Politecnico qui .

Trovate le procedure per l'immatricolazione sulla Guida qui

Per qualsiasi informazione contattare Federica Gentile (rappresentante del corso di Disegno Industriale)

 

 

La graduatoria si chiuderà il 31 Ottobre 2017.

Nell’ambito del Programma Erasmus+ azione KA103, è emanato il bando di concorso per borse "Student Mobility for Traineeship" (SMT) del Consorzio “Best Erasmus Traineeships for Jobs” (BET4JOBS), a.a. 2017/2018.

Le borse consentono a studenti del Politecnico di svolgere un periodo di tirocinio presso aziende all'estero, situate in uno dei Programme Countries del Programma Erasmus+ (Stati Membri UE più FYROM, Islanda, Norvegia, Lichtenstein, Turchia).

 

Per la presentazione delle domande gli studenti del Politecnico di Bari devono fare specifico riferimento all'allegato 2 al bando. In particolare, a differenza delle università consorziate, il Politecnico di Bari accetta domande fino alle ore 24:00 della data di scadenza, e non solo fino alle ore 12:00, secondo le modalità specificate nell'allegato 2.

 

Di sotto troverai gli allegati

Consulta i diversi bandi:

1_ PROGRAMMA ERASMUS

2_ UNIVERSITA'

3_ PRESENTAZIONE DOMANDE E FORMAZIONE GRADUATORIE NON SCAN

4_ PRESENTAZIONE DOMANDE E FORMAZIONE GRADUATORIE SCANNER

5_ EQUIPOLLENZE RICONOSCIUTE PER LE LINGUE MAGGIORI RISPETTO AL CEF

Tags:

Il CIFI anche quest’anno procederà con il Bando relativo all’assegnazione di Borse di Studio per studenti neolaureati che hanno sviluppato nelle loro tesi argomenti connessi con la tecnica e l’economia dei trasporti ferroviari.

In allegato e sul sito del CIFI potrai trovare ogni ragguaglio in merito al Bando e alle tipologie di premi messi a concorso.

Attenzione: la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata improrogabilmente al prossimo 2 febbraio 2018.

 

Attachments:
Download this file (BANDO_BORSE_STUDIO_CIFI_2017.pdf)BANDO_BORSE_STUDIO_CIFI_2017.pdf[ ]1266 kB

Per poter accedere alla prova i candidati dovranno presentarsi muniti obbligatoriamente di un documento di riconoscimento valido (patente di guida, carta di identità o passaporto) in originale e della ricevuta di pagamento del MAV della tassa di concorso. In assenza di uno dei due documenti richiesti (MAV e documento) non sarà possibile partecipare alla prova. 

Si ricorda inoltre che per sostenere il test bisogna utilizzare username e password di accesso al portale degli studenti Esse3 (si consiglia di verificare per tempo il corretto funzionamento di username e password di Esse3).

I candidati dovranno presentarsi 15 minuti prima dell’orario previsto per l’inizio del proprio turno per le necessarie operazioni di riconoscimento.

Si precisa che per motivi organizzativi i candidati dovranno attenersi al turno assegnato loro dall’ufficio competente. Non potranno essere accettate richieste di cambio turno; i motivi non sono rilevanti.

Si rammenta che non è ammesso l’utilizzo di calcolatrici, telefoni cellulari e altri strumenti informatici.

I candidati sosterranno il test presso il LABIT (Campus "E. Quagliariello" - via Orabona 4 Bari - primo piano Corpo Grandi Aule di Ingegneria - scarica la mappa).

Potete consultare la suddivisione dei turni qui.


L’Agenzia Nazionale Italiana INDIRE ha finanziato il progetto TUCEP PLACEMENT FOR JOB a valere sul Programma ERASMUS+ Mobilità per l’Apprendimento—KA1. Il progetto, coordinato dal TUCEP, mette a disposizione diverse opportunità per la mobilità di studenti e staff universitario.

MOBILITA’ DEGLI STUDENTI
Attraverso il progetto del TUCEP, gli studenti universitari potranno accedere a tirocini presso imprese, centri di formazione e di ricerca (escluse istituzioni europee o organizzazioni che gestiscono programmi europei) presenti in uno dei 28 Stati membri dell’Unione Europea, o nei 5 Paesi non UE aderenti al Programma Erasmus+ (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Ex Repubblica di Macedonia).
Lo studente, che riceve per il periodo di tirocinio un contributo comunitario ad hoc, avrà l’opportunità di acquisire competenze specifiche ed una migliore comprensione della cultura e della situazione socioeconomica del Paese ospitante, con il supporto di corsi di preparazione o di aggiornamento nella lingua del Paese di accoglienza (o nella lingua di lavoro); il progetto intende quindi contribuire a favorire l’ingresso nel mercato del lavoro dei giovani con un periodo di work experience che, insieme ad una formazione scientifica e applicativa, possa permettere loro di inquadrare le dinamiche imprenditoriali dei vari settori economici e iniziare a sviluppare reti, scambio di esperienze, possibili collaborazioni transnazionali.
L’obiettivo è quello di creare il link necessario tra formazione superiore e imprese: l’esperienza pratica nell’ambito di un contesto aziendale sarà quindi strumentale al rafforzamento delle competenze personali e professionali attraverso nuovi approcci e strategie fondate su metodi di apprendimento attivo (soluzione attiva e creativa di problemi, apprendimento sperimentale).
Il bando TUCEP, per l’attribuzione di 198 mensilità per la mobilità di studenti prevista nel periodo gennaio 2018-maggio 2019, scadrà il 4 Dicembre prossimo ed è aperto agli studenti delle Università aderenti al TUCEP:
Politecnico di Bari
Università Carlo Cattaneo – LUIC
Università degli Studi del Molise
Università degli Studi della Tuscia
Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Università degli Studi di Cagliari
Università degli Studi di Ferrara
Università degli Studi di Perugia
Università degli Studi di Parma
Università per Stranieri di Perugia
Università Politecnica delle Marche

MOBILITA’ DELLO STAFF UNIVERSITARIO
Il progetto prevede che il personale docente e non docente delle Università aderenti al TUCEP possa svolgere attività didattica e di formazione in altri Istituti esteri di Istruzione Superiore (Università, Accademie di Belle Arti, Istituti Superiori di Industrie Artistiche, Conservatori di Musica, Istituti Superiori per gli studi musicali, Scuole Superiori per Mediatori per Mediatori Linguistici, Istituti Tecnici Superiori etc).
Le attività previste sono:
– periodi di insegnamento: questa attività permette al personale docente di istituti d’istruzione superiore o al personale delle imprese di andare a insegnare presso un istituto d’istruzione superiore partner all’estero. La mobilità del personale per l’insegnamento può riguardare qualsiasi ambito tematico/disciplina accademica. L’attività di insegnamento deve comprendere almeno 8 ore di insegnamento alla settimana (o per ogni soggiorno più breve);
– periodi di formazione: questa attività sostiene lo sviluppo professionale del personale docente e non docente di istituti d’istruzione superiore nella forma di eventi di formazione all’estero (escluse conferenze) e periodi di osservazione in situazione di lavoro/periodi di osservazione/formazione presso un istituto d’istruzione superiore partner, o altra organizzazione di interesse all’estero.
Un periodo all’estero può prevedere l’associazione di attività di insegnamento e formazione e deve avere una durata compresa tra 2 giorni e 2 mesi, escluso il viaggio.
Anche in questo caso, la scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 4 Dicembre prossimo.

Per scaricare i bandi ed i modelli di domanda, clicca sul link corrispondente:

Mobilità degli studenti
Bando 2017-2018
Allegato 1 – Modello di domanda
Allegato 2 – Learning Agreement
Allegato 3 – Lettera di intenti
Allegato 4 – Curriculum Vitae
Allegato 5 – Importi mensili mobilità
FAQ
Codici ISCED

Mobilità dello Staff Universitario – Training
Bando 2017-2018
Allegato 1 – Modello di domanda
Allegato 2 – Training Agreement
Allegato 3 – Lettera di accettazione
Allegato 4 – Importi mobilità

Mobilità dello Staff Universitario – Teaching
Bando 2017-2018
Allegato 1  – Modello di domanda
Allegato 2 – Teaching Agreement
Allegato 3 – Importi mobilità

 

Ripartono gli unici Master Europei che si svolgono in quattro Paesi diversi (Italia, Polonia, Dublino e Bruxelles), offrendo allo studente un’esperienza professionale e di vita unica.

I Master Europei sono realizzati da UNIBA con gli atenei polacchi, tramite il coordinamento didattico del Prof. Aggr. Giovanni Bianco del Dipartimento Jonico e della Prof.ssa Laviosa del Dipartimento di Lingue, Lettere ed Arti.

Sono i Master internazionali più finanziati dalla Regione Puglia dal 2012, perché da sempre molto focalizzati sulla ricerca di una soddisfacente e veloce collocazione professionale. Il prezzo del Master può essere rimborsato con le nuove borse del bando di finanziamento regionale «Pass Laureati» per tutti i laureati che abbiano la residenza in Puglia da almeno due anni ed un modello ISEE 2017 fino a 30.000 Euro.

Questi Master hanno contribuito alla realizzazione professionale dei migliori Eurostudent e al loro inserimento (a volte anche alla consegna del diploma) in aziende prestigiose – in Europa, in Italia ed in Puglia – come Google, Facebook, Marriott, Radisson, Citibank, Accenture, Michael & Page, Qatar Airways, Natuzzi, Agos, Adidas, Vistula, Unicredit, ecc. 

Da quest’anno, il costo è All Inclusive: alloggio compreso nel prezzo in Italia, Polonia, Dublino e Bruxelles.

FAMILY CASH BACK: è la novità motivazionale riconducibile al DNA di Master Europei costantemente alla ricerca della migliore collocazione lavorativa per i corsisti super-motivati: se entro 8 mesi dall’inizio dello stage, lo studente riesce a farsi assumere gli saranno rimborsati fino a 1.000 Euro.

I Master dovranno rientrare nelle previsioni della Smart Specialization Strategy della Regione Puglia, che individua con priorità i seguenti settori:

  • Aerospazio x Sistema Meccanico - meccatronico
  • Sistema della logistica e Supply Chain
  • Sistema della Nautica da Diporto
  • Sistema moda-persona
  • Sistema casa (Legno e Arredo)
  • Settore materiali lapidei
  • Agrifood
  • Settore green Economy
  • Settore ICT
  • Industria creativa

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale di Master Europei: www.master-europei.eu e il video informativo "Bando "Pass Laureati" Regione Puglia in 2 min".

Pagina facebook: https://www.facebook.com/superMasterEuropei/ 

 

Il MAECI, il MIUR e la Fondazione CRUI hanno sottoscritto una nuova Convenzione per la riattivazione, a partire dal 2018, dei tirocini curriculari trimestrali presso le Rappresentanze diplomatiche italiane all’estero. Il nuovo programma di tirocini mira a integrare il percorso formativo universitario dello studente attraverso una conoscenza diretta e concreta delle attività istituzionali svolte dal MAECI presso le Sedi all’estero.

A tale proposito, è stato emanato il bando di selezione per 348 tirocini curriculari presso le sedi diplomatiche d’Italia all’estero: Ambasciate, Uffici Consolari, Rappresentanze permanenti e Istituti Italiani di Cultura del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Scadenza 23 ottobre 2017

Il bando relativo al primo ciclo di tirocini (gennaio – aprile 2018) resterà online fino al 23 ottobre 2017. Le candidature potranno essere inviate esclusivamente online nei termini previsti dal bando.

Info:
Dott.ssa Vincenza Maria Romano (tel. 080.5962239 - da lunedì al giovedì 9.00-13)
Ufficio Comunicazione istituzionale, Orientamento, Tirocini, URP e Supporto alla internazionalizzazione
Via Amendola 126/b, Bari (2° piano, ala destra)

 

Pagina 1 di 30

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca