• 080 596 3786

AUP

access2010Nell’ambito del progetto Poli’n Corsi, nel mese di Giugno, partirà il  corso di ACCESS organizzato da Azione Universitaria Politecnico! Il corso si terrà nei giorni 25, 27 e 30 Giugno e 02, 04, 07, 09, e 11 Luglio dalle 14.30 alle 18.30.

Il corso sarà tenuto da personale qualificato dell’impresa, operante nel settore della formazione e consulenza informatica, Studiodelta.  Al termine del corso, i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza. Le iscrizioni al corso apriranno Giovedì 19 Giugno alle ore 9:00 e potranno  avvenire SOLO ed ESCLUSIVAMENTE presentandosi personalmente presso l’auletta di Azione Universitaria Politecnico al I piano! L’unico criterio di selezione sarà l’ordine di consegna della domanda!

 Per ragioni organizzative, e per garantire la qualità delle lezioni, i corsi sono limitati a 50unità.

Le date e gli orari potranno subire variazioni in corso di svolgimento. Per permettere al maggior numero di studenti di avere la possibilità di frequentare almeno uno dei corsi gratuiti da noi organizzati, ogni studente potrà partecipare ad un solo corso. Non è quindi possibile iscriversi a questo corso se si ha già partecipato ad un nostro corso o si ha intenzione di partecipare ad uno dei prossimi.

N.B: essendo le lezioni pratiche e interattive, sarà necessario essere dotati di proprio PC portatile con installata  la versione 2013 del software Access.

Il corso di Microsoft Access si propone di fornire tutte le conoscenze di base necessarie all'utilizzo di  Microsoft Access. I partecipanti saranno in grado di creare ed utilizzare dei database e di gestire le  informazioni in essi contenuti con strumenti avanzati e semplici da utilizzare e potranno creare maschere, bottoni, elenchi a discesa e altro ancora, per dare all'applicazione un'interfaccia utente che ne permetta la gestione interattiva.

 

 

Come molti di voi già sanno Azione Universitaria Politecnico da mesi  offre un nuovo servizio di distribuzione appunti e dispense per tutti gli studenti del Politecnico di Bari.

In auletta troverete dispense, materiale didattico, slide del corso, formulari di tutti i corsi di laurea del Politecnico di Bari!!!

  • Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni;
  • Ingegneria Elettrica;
  • Ingegneria Informatica e Automazione;
  • Ingegneria Edile;
  • Ingegneria Civile-Ambientale;
  • Ingegneria Meccanica;
  • Ingegneria Gestionale;
  • Ingegneria Edile-Architettura.
Inoltre abbiamo raccolto tutto il materiale didattico che avevamo a disposizione in auletta e lo abbiamo caricato online su Google Drive!  Sicuramente un modo facile e rapido per avere la disponibilità del materiale in qualsiasi momento da computer, tablet e smartphone.   

Per qualsiasi informazione contattate i vostri rappresentanti!

  3 dispense  

matlab_logoNell’ambito del progetto Poli’n Corsi, nel mese di Giugno, partirà il quarto corso base di Matlab organizzato da Azione Universitaria Politecnico! Il corso si terrà nei giorni 26, 27 e 30 Giugno con incontri da 4 ore ciascuno.

Il corso sarà tenuto da personale qualificato dell’impresa, operante nel settore della formazione e consulenza informatica, MyHermes.  Al termine del corso, i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza. Le iscrizioni al corso apriranno Giovedì 19 Giugno alle ore 9:00 e potranno  avvenire SOLO ed ESCLUSIVAMENTE presentandosi personalmente presso l’auletta di Azione Universitaria Politecnico al I piano! L’unico criterio di selezione sarà l’ordine di consegna della domanda!  

 Per ragioni organizzative, e per garantire la qualità delle lezioni, i corsi sono limitati a 50 unità.

Le date e gli orari potranno subire variazioni in corso di svolgimento. Per permettere al maggior numero di studenti di avere la possibilità di frequentare almeno uno dei corsi gratuiti da noi organizzati, ogni studente potrà partecipare ad un solo corso. Non è quindi possibile iscriversi a questo corso se si ha già partecipato ad un nostro corso o si ha intenzione di partecipare ad uno dei prossimi.

N.B: essendo le lezioni pratiche e interattive, sarà necessario essere dotati di proprio PC portatile con installata una qualsiasi versione del software Matlab.

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

- Giornata 1 [4h]  Presentazione ambiente Matlab. Il command windows di Matlab. Inizializzazione di variabili in Matlab. Help di Matlab [1h] Definizione di un Array. Definizione di una Matrice. Operazioni sugli array e sulle matrici. Operazioni scalare-array; scalare-matrice; array-array; array-matrice; matrice-matrice [2h] Funzioni di base in Matlab [1h] - Giornata 2 [4h] L’output grafico: il plot di funzioni [1h] Script e file. Variabili locali e globali. [1h] Accenni alla programmazione strutturata. Interpreti e compilatori. Linguaggi di programmazione di I, II, III, IV generazione. Costrutti sequenziali. Costrutti condizionali. Costrutti iterativi e condizionali in Matlab [2h] - Giornata 3 [4h] Esempi di programmazione strutturata in Matlab [4h]

 OBIETTIVI DEL CORSO:

- comprendere l’ambiente di lavoro di Matlab

- compiere operazioni e calcoli con Matlab

- eseguire semplici analisi con Matlab

Pubblichiamo qui lo scambio di mail tra associazioni studentesche in merito alle proposte di modifica al regolamento elettorale. Ovviamente in ordine cronologico inverso:

Cari colleghi, ricorderete sicuramente meglio di me che, per le elezioni 2012-2014, lo stesso regolamento elettorale attualmente in vigore era stato modificato in tempi decisamente più brevi.

E' sufficiente verificare sul decreto di indizione del Rettore Costantino; il regolamento fu modificato in data 25 Maggio ed il 20 e 21 Giugno si effettuarono le operazioni di voto.

Superato, quindi, il problema di tempistiche, credo che nessuno possa criticare una modifica del regolamento che, seppur dell'ultimo minuto, sia condivisa da tutte le associazioni. La nostra proposta è quella di uniformare il numero di firme necessarie per presentare una lista elettorale in cds, a quello richiesto per il cdd. Basterebbe convocare un cds monotematico di breve durata per accordarci sull'eventuale soluzione migliore.

per Azione Universitaria Politecnico Andrea Campione

------------------------------------------------------------------------------------
Da: "Studenti Democratici"
A: "info"
Cc:
Data: Mon, 7 Apr 2014 08:16:40 +0200
Oggetto: Re: I: Richiesta di modifica al regolamento elettorale studentesco
> Caro Andrea,
> la modifica che richiedete è sicuramente interessante poichè rappresenterebbe una novità rispetto alla prassi consolidata di tenere fermamente separate le procedure in CdD e CdS.> Il CdD è un organo la cui rappresentanza è ovviamente basata sulla numerosità degli studenti mentre il Consiglio degli Studenti nasce più dalla volontà di rappresentare tutte le esigenze didattiche dei diversi corsi che dal numero degli Studenti che li compongono. > Questa è la sostanziale motivazione della scelta di introdurre un range unico per le firme in CdS.> Ne abbiamo discusso tra noi e pensiamo che sia positivo confontarci tra le associazioni e preparare una proposta condivisa da portare eventualmente insieme nell'interesse degli Studenti che rappresentiamo.> Ho tuttavia alcune domande da porvi. > Dalla vostra lettera mi sembra di capire che vogliate fare queste modifiche ed attuarle per le elezioni del biennio 2014/16. > Non vi sembra che il tempo per poter fare una proposta ben fatta sia troppo scarso?
> Inoltre la eventuale decisione di procedere ad una modifica non sarebbe vista come una volontà delle associazioni presenti di modificare le regole prima che inizino le elezioni? > Infine un'ultima domanda che è sorta confrontandoci. Se si decidesse di mantenere un range unico mantenendoci in continuità con il modo in cui è stato formato il consiglio preferireste abbassare o elevare la soglia minima o variare la massima o entrambe? > Cinetyk > Comitato Studentesco Jonico > LINK > Per Studenti Democratici > il Presidente > Vito Walter Anelli
---------------------------------------------------------------------------------------------
> Il giorno 05 aprile 2014 14:36, info <> ha scritto:
> Ai presidenti delle associazioni studentesche del Poliba,
> Vorremmo chiedere la modifica dell'articolo 7 comma 3 del regolamento elettorale studentesco, esattamente questa parte:
> "Per il Consiglio degli Studenti le candidature o le liste devono essere corredate dalle firme di almeno 10 e non più di 30 aventi diritto al voto".
> La modifica consisterebbe nell'equiparare il numero di firme necessarie per la presentazione della lista in CdS a quelle necessarie per il CdD, come previsto nella comma 2 dello stesso articolo.
> Se siamo tutti d'accordo, possiamo firmare una richiesta congiunta e richiedere un decreto rettorale.
> Vi invitiamo, data la ristrettezza dei tempi, a fornire un celere riscontro, sia esso positivo o negativo, considerato che dovremo esporre la richiesta il prima possibile, e comunque non oltre Lunedi mattina alle ore 8.30.
> Il presidente di AUP
> Andrea Campione.
> P.s: non sono riuscito a trovare la mail di Cinetyk e quella inviata a CSJ è tornata indietro, chiedo a chiunque abbia i loro contatti di girargli questo messaggio.

Sottocategorie

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca