• 080 596 3786

A.DI.SU. Puglia

mano-nella-manoE dopo tanto duro lavoro possiamo annunciarvi che è stato approvato nella giornata di oggi, dal neo Presidente dell'A.Di.S.U. Puglia il secondo bando tanto atteso "Misura compensativa straordinaria". Potranno parteciparvi tutti gli studenti in possesso di: a) requisiti di merito per accedere alla borsa di studio, così come disciplinati dall’art. 10, tabelle A, B e C, del Bando benefici e servizi ADISU dell’A.A. 2015/2016. Si precisa che sono esclusi i bonus previsti dall’art. 11 del bando; b) requisiti di condizione economica: - valore ISEE fino ad € 22.000,00; - valore ISPE fino ad € 45.000,00; c) iscrizione entro il 31/12/2015 alle rispettive istituzioni di cui al precedente art. 4. Ulteriori info verranno rese note non appena il bando sarà pubblicato sul sito istituzionale dell'agenzia  

4.0.News-and-Updates-2

Si è tenuto nel primo pomeriggio di ieri 15/12/2015, il primo incontro tra la componente studentesca del Consiglio d’Amministrazione dell’A.Di.S.U. Puglia e il neo Presidente Alessandro Cataldo.

Hanno partecipato ai lavori anche Il Direttore Generale Crescenzo Marino, l’Assessore regionale all’Università e Diritto allo Studio Prof. Sebastiano Leo e la Dott.ssa Gemma Maria Rosaria ( del Dipartimento Sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro; Sezione: Scuola, Università e Ricerca).

Sebbene non sia ancora avvenuta la nomina dei restanti componenti del Consiglio da parte della Regione, la componente studentesca dell’organo è stata convocata dall’Assessore Leo per discutere l’eventualità della pubblicazione di un ulteriore bando, come da noi diverse volte richiesto, ovvero di una misura compensativa straordinaria utile a garantire agli studenti, che questo anno accademico sono stati ingiustamente penalizzati dalle nuove normative sul calcolo ISEE – ISPE, un supporto alternativo al proprio percorso di studi.

Il bando, ora in fase di elaborazione, dovrebbe essere approvato e reso pubblico sul sito istituzionale dell’Agenzia entro il prossimo venerdì 18 Dicembre. Quest’ultimo verrà emanato a condizione che sia garantita in primis una copertura totale degli studenti idonei al bando “benefici e servizi”, cosa che avverrà quasi sicuramente con il secondo scorrimento delle graduatorie definitive borsisti, previsto per il mese di Febbraio. Entro fine Dicembre è invece previsto il primo scorrimento, che vedrà una copertura di circa il 50% delle graduatorie.

Non resta dunque che attendere nostri ulteriori aggiornamenti.

img articolo adisu1

Ecco quanto approvato e discusso nell'ultimo Consiglio D'amministrazione A.Di.S.U. tenutosi il 30 Ottobre.

|GRADUATORIE DEFINITIVE STUDENTI ISCRITTI AL PRIMO ANNO E AD ANNI SUCCESSIVI|

Approvate le graduatorie definitive IDONEI per gli iscritti al primo anno e ad anni successivi. L'agenzia quest'anno ha registrato un forte calo degli idonei per un totale del:

  • 22% - studenti iscritti ad anni successivi
  • 39% - studenti iscritti al primo anno

in meno rispetto all'anno accademico 14/15.

La proposta iniziale della componente studentesca di servirsi del bando "Contributi straordinari" per compensare alla drammatica diminuzione degli idonei, non è stato attuabile data l'esiguità dei fondi a disposizione per suddetto bando e l'urgenza dell'approvazione dovuta alla numerose richieste di studenti che necessiterebbero di accedere al contributo.

Ciò che ci fa ben sperare è che, sia l'ANDISU che la Regione, si stanno mobilitando al fine di ridurre al massimo il numero di studenti, bisognosi e meritevoli, attualmente "non idonei" al concorso benefici e servizi.

|REGOLAMENTO CONTRIBUTI STRAORDINARI|

Approvato anche il nuovo regolamento "Contributi straordinari" con alcune modifiche relative alle soglie ISEE ed ISPE che sono passate rispettivamente da 17000 € a 19000 € e da 31000 € a 35000 €. I fondi stanziabili a bilancio si aggirano intorno ad un massimo di 70 - 80 mila euro, gravanti sul fondo di funzionamento ordinario e non sul budget riservato alle borse.

|REGOLAMENTO SERVIZIO PRESTITO LIBRI|

Approvato infine il " Regolamento servizio prestito libri", strumento fondamentale per l'erogazione di un servizio efficiente e per una corretta fruizione dello stesso, nel rispetto delle norme che lo regolano e dei colleghi che vi accedono. Sono state, in tal senso, inaspriti i provvedimenti e le sanzioni per chi danneggia, trattiene per tempi eccessivamente lunghi e per la mancata restituzione dei volumi.

I bandi e regolamenti suddetti saranno a breve pubblicati sul sito istituzionale dell'Agenzia.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per qualsiasi dubbio e info relative ai servizi erogati dall'A.Di.S.U. Puglia potete rivolgervi a:

Nicola Favia 

Loredana Basanisi

Azione Universitaria Politecnico

 

adisIn questi ultimi giorni, a seguito della decadenza della componente consigliare nominata dalla Giunta regionale, si sta discutendo del futuro prossimo dell'Agenzia. Non essendo ad oggi ancora pervenute le nuove nomine da parte del Presidente Emiliano e della Giunta regionale c'è il rischio che la stessa venga provvisoriamente (fino a nuova nomina) commissariata.

Il commissariamento prevederebbe la nomina di un Commissario straordinario a cui verrebbero affidati compiti e funzioni diversamente propri del Consiglio D'Amministrazione. La componente studentesca del Consiglio, essendo eletta dalle facoltà di riferimento, non decadrebbe e resterebbe in carica fino a termine del mandato; pertanto durante il periodo di commissariamento avrebbe comunque funzione consultiva.

Ciò che più ci preme in questo periodo “caldo” è l’approvazione delle graduatorie per le borse di studio, i fondi ad essa relativi e l’approvazione di un nuovo bando, quest’ultimo fondamentale affinché il numero degli idonei esclusi dal nuovo calcolo dei coefficienti ISEE ed ISPE diminuisca considerevolmente. Faremo il possibile perché la Giunta provveda quanto prima alla nomina del nuovo Consiglio abbandonando l’idea del commissariamento che, per certi versi, vedrebbe noi studenti più come spettatori che come attori in ambito di diritto allo studio.

Attendiamo con ansia le nomine che dovrebbero esserci il prossimo venerdì 11 dicembre e sino ad allora resteremo compatti e ci dichiareremo CONTRARI AL COMMISSARIAMENTO, perché si possa proseguire e portare a termine nel migliore dei modi il lavoro che ci ha tenuti a lungo impegnati in questi ultimi mesi.

 

adisuSono state pubblicate le graduatorie definitive A.Di.S.U.  relative agli studenti idonei iscritti  al primo anno  delle Lauree Triennali, Magistrali e Magistrali a Ciclo Unico. Potete visualizzarle cliccando sui link qui di seguito:

  Studenti richiedenti borsa di studio Adisu Non devono effettuare pagamenti con bollettino postale; il Politecnico di Bari renderà disponibili i MAV sia per il pagamento della Tassa di servizio di € 10,33 sia per bollo virtuale (16 €) e Tassa regionale (120 €). Lo studente che fa richiesto di borsa di studio Adisu deve:

  • Collegarsi al portale Esse3 (https://poliba.esse3.cineca.it/Home.do) ed effettuare il Login all’area privata;
  • Cliccare sulla voce Esoneri nel Menu Segreteria ed inserire l’esonero per “Domanda di esonero Adisu”, cliccando sull’ icona con la croce verde qualora sia possibile altrimenti la segreteria stessa , una volta ricevute le graduatorie definitive, provvederà a caricarvi il suddetto status;
  • Dopo due giorni, nella sezione Pagamenti dell’area privata di Esse3, sarà stampabile il MAV della Tassa di servizio di € 10,33:
  • Pagare la tassa regionale di

Si precisa che il MAV della I rata resterà in sospeso nella pagina Pagamenti di Esse3. Si precisaa, ltresì, che l’inserimento dell’esonero per Domanda di esonero Adisu non coincide con la richiesta di borsa di studio all’ente Adisu: l’aver flaggato l’esonero non significa aver richiesto la borsa di studio, ma soltanto che si intende proporre la domanda all’Adisu. La domanda di borsa di studio deve essere rivolta all’ente ADISU, con le modalità e le tempistiche dallo stesso indicate. Il sito dell’Adisu è www.adisupuglia.it Dopo la pubblicazione della graduatoria Adisu e la successiva acquisizione su Esse3 della graduatoria da parte del Politecnico:

  • Allo studente idoneo alla borsa verrà fatturato un MAV da 136 € (Tassa regionale di 120 € + Bollo virtuale da 16 €), che lo studente dovrà stampare e pagare per regolarizzare la propria situazione contributiva;
  • Lo studente non idoneo dovrà, invece, stampare e pagare il MAV della I rata che resterà fatturato nella Pagina Pagamenti di Esse3.

Per conoscere l’importo di Tasse e contributi e la disciplina per le richieste esonero, si rimanda all’apposita sezione del sito web: Tasse La pubblicazione delle graduatorie definitive BORSISTI avverrà solo quando l’agenzia avrà contezza delle risorse di cui dispone destinabili alla borse di studio, comunque entro il mese di dicembre 2015.   Tutti gli studenti immatricolati, che hanno inserito nella procedura l’esonero per DOMANDA ADISU, non vedranno “attiva”, per il momento, la loro carriera sul profilo Esse3.  Ciò non inficia la correttezza della procedura stessa, se eseguita secondo le istruzioni fornite dal Politecnico di Bari.     Conseguimento laurea triennale e iscrizione a laurea magistrale Gli studenti che conseguiranno la laurea triennale nella sessione straordinaria dell’a.a. 2014/2015 e che intendono procedere all’iscrizione per l’a.a. 2015/2016 ad un corso di laurea di II livello, possono partecipare al concorso per Borse di Studio come iscritti al I anno di laurea magistrale. Tali studenti saranno inseriti nella graduatoria del I anno, in attesa della comunicazione comprovante l’effettiva iscrizione al nuovo corso di studi; tale comunicazione deve essere trasmessa entro 15 gg. dal conseguimento del titolo di laurea. In caso di mancata iscrizione e dietro presentazione di apposita istanza entro il 30/04/2016, presso la sede territoriale che ha concesso l’idoneità, sarà valida la sola idoneità al primo anno fuori corso e l’interessato sarà inserito d’ufficio in coda alla nuova graduatoria. In tal caso, lo studente non avrà diritto al rimborso dei pasti di cui ha fruito.  

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca