• 080 596 3786

A.DI.SU. Puglia

Sono stati resi noti questa mattina gli elenchi provvisori della “Misura compensativa straordinaria” Destinata agli studenti iscritti, per l’A.A. 2015/2016, ad una Istituzione universitaria pugliese.

 

Per visionare le graduatorie cliccare sul seguente LINK

_______________________________________

L’ADISU Puglia, Agenzia Regionale per il Diritto allo studio Universitario, attua, per conto della Regione Puglia, una misura compensativa straordinaria rivolta agli studenti iscritti, nell’A.A. 2015/2016, alle Istituzioni universitarie pugliesi esclusi dall'accesso alla borsa di studio a causa delle nuove modalità di calcolo dell'ISEE previste dalla normativa nazionale.      

Si avvisano gli studenti che è stata pubblicata la prima graduatoria Borsisti Adisu per Anno Accademico 2015/2016. 

Vi ricordiamo, inoltre, che la seconda tranche di borse, a completo esaurimento delle graduatorie, sarà prevista nel mese di Febbraio. Si informa che, entro 60 giorni dalla data di pubblicazione, può essere proposto ricorso giurisdizionale amministrativo al TAR Puglia - sede di Bari.

_______________________________________________________________________

Vi comunichiamo, infine, che ci siamo rivolti agli uffici competenti per risolvere la problematica riguardante l'impossibilità di immatricolarsi ai corsi di laurea magistrali per i laureati entro Dicembre 2015. A breve saranno inseriti aggiornamenti in questo stesso articolo.    

mano-nella-manoE dopo tanto duro lavoro possiamo annunciarvi che è stato approvato nella giornata di oggi, dal neo Presidente dell'A.Di.S.U. Puglia il secondo bando tanto atteso "Misura compensativa straordinaria". Potranno parteciparvi tutti gli studenti in possesso di: a) requisiti di merito per accedere alla borsa di studio, così come disciplinati dall’art. 10, tabelle A, B e C, del Bando benefici e servizi ADISU dell’A.A. 2015/2016. Si precisa che sono esclusi i bonus previsti dall’art. 11 del bando; b) requisiti di condizione economica: - valore ISEE fino ad € 22.000,00; - valore ISPE fino ad € 45.000,00; c) iscrizione entro il 31/12/2015 alle rispettive istituzioni di cui al precedente art. 4. Ulteriori info verranno rese note non appena il bando sarà pubblicato sul sito istituzionale dell'agenzia  

logo-aup-500x5001

COME COMPILARE LA DOMANDA La domanda per ottenere la Misura compensativa straordinaria deve essere presentata esclusivamente tramite INTERNET, collegandosi al sito www.adisupuglia.it nel periodo compreso tra il 21 dicembre 2015 e le ore 12.00 del 15 gennaio 2016. All’atto della compilazione della domanda gli studenti devono essere in possesso dell'Attestazione ISEE 2015. Alla domanda dovranno essere allegati (caricando i documenti nel format in formato pdf o jpeg) i seguenti documenti:
  1. documento di riconoscimento in corso di validità;
  2. autocertificazione e autorizzazione al trattamento dei dati personali;
  3. contratto di locazione (eventuale, solo per studenti fuori sede)
Al termine della compilazione, la domanda on line deve essere confermata. Successivamente gli studenti riceveranno una e-mail da  di conferma dell’avvenuta trasmissione della domanda. VALORE DEL CONTRIBUTO Il valore unitario del contributo in denaro è quantificato come segue: -        Studente fuori sede                            € 1.800,00 -        Studente pendolare                            € 1.500,00 -        Studente in sede                                 € 1.200,00 Per gli studenti iscritti al 1° anno fuori corso i valori di cui sopra sono dimezzati. Gli studenti fuori sede (compresi gli iscritti al 1° anno fuori corso) che in sede di compilazione della domanda allegheranno copia di un contratto di locazione a titolo oneroso, debitamente registrato, di durata non inferiore a 10 mesi nell’a.a. 2015/2016, risulteranno assegnatari di un ulteriore contributo di € 1.000,00. REQUISITI Per accedere alla misura compensativa straordinaria è necessario soddisfare tutte le seguenti condizioni:
  1. requisiti di merito per accedere alla borsa di studio, così come disciplinati dall’art. 10, tabelle A, B e C, del Bando benefici e servizi ADISU dell’A.A. 2015/2016. Si precisa che sono esclusi i bonus previsti dall’art. 11 del bando;
  2. requisiti di condizione economica:
-      valore ISEE fino ad € 22.000,00; -      valore ISPE fino ad € 45.000,00;
  1. iscrizione entro il 31/12/2015 alle rispettive istituzioni universitarie e AFAM.
  GRADUATORIE E ASSEGNAZIONE L’ADISU Puglia comunicherà l’esito delle istanze, mediante pubblicazione degli elenchi provvisori, entro il 29 gennaio 2016. Eventuali richieste di rettifica dei predetti elenchi dovranno pervenire, utilizzando l’apposito form, presso la sede territoriale di afferenza, entro l’8 febbraio 2016. Le graduatorie definitive saranno pubblicate entro il 15 febbraio 2016. Per l’assegnazione della Misura compensativa straordinaria saranno elaborate due graduatorie, su base regionale, come di seguito indicato:
  • Graduatoria iscritti al primo anno – in ordine crescente di ISEE; a parità di valore ISEE, la precedenza è accordata allo studente più giovane.
  • Graduatoria iscritti ad anni successivi – in ordine crescente di ISEE; a parità di valore ISEE, la precedenza è accordata allo studente più giovane.Gli studenti diversamente abili con invalidità uguale o superiore al 66%, in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso, non saranno inseriti in graduatoria e riceveranno comunque la misura compensativa straordinaria.
EROGAZIONE La Misura compensativa straordinaria sarà erogata come segue: - Per gli studenti iscritti al primo anno, al raggiungimento di 20 cfu entro il 10/8/2016, da comunicare, presso le sedi territoriali di afferenza, improrogabilmente entro il 15/9/2016. - Per gli studenti iscritti ad anni successivi entro il 30/4/2016.    L’assegnazione della misura compensativa straordinaria non dà luogo, in nessun caso, al riconoscimento dello status di idoneo. Qui trovate il format per compilare la domanda. Qui trovate il link al bando.

4.0.News-and-Updates-2

Si è tenuto nel primo pomeriggio di ieri 15/12/2015, il primo incontro tra la componente studentesca del Consiglio d’Amministrazione dell’A.Di.S.U. Puglia e il neo Presidente Alessandro Cataldo.

Hanno partecipato ai lavori anche Il Direttore Generale Crescenzo Marino, l’Assessore regionale all’Università e Diritto allo Studio Prof. Sebastiano Leo e la Dott.ssa Gemma Maria Rosaria ( del Dipartimento Sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro; Sezione: Scuola, Università e Ricerca).

Sebbene non sia ancora avvenuta la nomina dei restanti componenti del Consiglio da parte della Regione, la componente studentesca dell’organo è stata convocata dall’Assessore Leo per discutere l’eventualità della pubblicazione di un ulteriore bando, come da noi diverse volte richiesto, ovvero di una misura compensativa straordinaria utile a garantire agli studenti, che questo anno accademico sono stati ingiustamente penalizzati dalle nuove normative sul calcolo ISEE – ISPE, un supporto alternativo al proprio percorso di studi.

Il bando, ora in fase di elaborazione, dovrebbe essere approvato e reso pubblico sul sito istituzionale dell’Agenzia entro il prossimo venerdì 18 Dicembre. Quest’ultimo verrà emanato a condizione che sia garantita in primis una copertura totale degli studenti idonei al bando “benefici e servizi”, cosa che avverrà quasi sicuramente con il secondo scorrimento delle graduatorie definitive borsisti, previsto per il mese di Febbraio. Entro fine Dicembre è invece previsto il primo scorrimento, che vedrà una copertura di circa il 50% delle graduatorie.

Non resta dunque che attendere nostri ulteriori aggiornamenti.

Eventi e Scadenze

loader

Like us on Facebook!

Cerca